Archivio

Dubai: lanciata gara per talenti e startup innovative

giovedì, 26 ottobre 2017

Si chiama DO IT IN DUBAI – Business Plan Competition 2017 e si tratta di una gara per talenti e startup innovative, organizzata dall’Ente Morale Società Dante Alighieri Dubai in collaborazione con la Camera di Commercio Italiana negli Emirati (IICUAE).
La nascita di una nuova attività rappresenta un momento cruciale per le difficoltà di reperire le risorse finanziare necessarie a sostenere la fase di avvio. L’iniziativa nel settore della “Cultura Scientifica” e delle “Industrie Culturali e Creative” ha lo scopo di promuovere e sostenere, attraverso una competizione, la nascita e la crescita di startup, individuando talenti e proposte innovative, generatrici di valore, sulle quali possano essere investite risorse economiche e servizi accessori utilizzando anche i circuiti istituzionali e internazionali presenti a Dubai. Possono partecipare le persone fisiche italiane (ricercatori, professori, imprenditori, inventori, creativi, professionisti) che abbiano compiuto 18 anni ed intendano avviare una nuova impresa a Dubai, oppure le aziende già costituite purché in possesso di un nuovo piano d’impresa con sede in Italia ma con intenzione di sviluppare una nuova unità produttiva nella provincia di Dubai.
La scelta avverrà fra i nominativi registrati nel “Registro dei Talenti” e nella “Banca Brevetti e Startup”, progetti della stessa iniziativa. Il premio messo a disposizione da Dante Dubai Society, attraverso la società sponsor, è pari a $ 5.000,00 (USD) che sarà assegnato al primo classificato. Il “Registro dei Talenti” è una vetrina di artisti e creativi per le loro opere e i loro progetti che ha l’obiettivo di dare maggiore visibilità ai giovani talenti interessati a farsi conoscere sul territorio di Dubai (per persone fisiche); mentre la “Banca Brevetti e Start-Up” è una raccolta selezionata di brevetti e prodotti, frutto del design italiano e della inventiva del Made in Italy, di imprese innovative da presentare agli investitori/finanziatori locali alla ricerca di nuovi progetti e prodotti su cui puntare (sia per persone fisiche che per imprese e startup).
L’iniziativa intende essere un trampolino per le Startup italiane, anche in vista dell’Expo Dubai 2020 e per le enormi opportunità che esso può offrire pure ai fini della diffusione della cultura scientifica e della identità italiana. I giudici valuteranno il miglior progetto sulla base della capacità che esso ha di divenire effettivamente un’impresa di successo. Tale valutazione si basa su diversi fattori tra cui: il grado di creatività e di innovazione contenuti nell’idea imprenditoriale, la tecnologia, l’adeguatezza ed efficacia della strategia vs. le opportunità del mercato, la capacità e la complementarietà del team proponente, l’adeguatezza economica (capitale necessario, costi e ricavi, profitto atteso, così come il tempo necessario per raggiungere il mercato ed il breakeven, la strategia di uscita per l’eventuale investitore).

Per il regolamento e i moduli per la partecipazione, clicca qui

Fonte: Cluster Trasporti

SOCI FONDATORI E SOSTENITORI

LATEST NEWS

In evidenza

 

  • Italia-Latina: Attrezzature per il controllo del traffico stradale
  • Lituania-Kaunas: Servizi di raccolta pedaggi   
Per maggiori informazioni clicca qui (solo per utenti registrati)

Sviluppo Portali Web e Software  - Sito internet in tecnologia Open Source