Archivio

E’ stata approvata e pubblicata dal CEN la revisione del CWA 16390 elaborata dal progetto CORE

venerdì, 9 febbraio 2018

Una norma tecnica è uno strumento consensuale che consente di creare regole condivise e necessarie a garantire un contesto equo e a mitigare la proliferazione di soluzioni proprietarie. Nel settore della telematica e in particolare degli ITS , l’uso di norme tecniche (standard) consente di fare evolvere prototipi in prodotti, per realizzare soluzioni aperte e interoperabili in grado di essere diffuse su larga scala senza generare distorsioni del mercato.
Nell’ambito del progetto europeo CORE (Consistently Optimised Resilient Secure Global Supply-Chains, www.coreproject.eu) relativo all’utilizzo di soluzioni tecnologiche per migliorare la visibilità e la sicurezza della catena logistica, è stata svolta un’attività di standardizzazione con lo scopo di rivedere il CEN Workshop Agreement CWA 16390 “Interface control document for provision of EGNOS CS/EDAS based services for tracking and tracing of the transport of goods” elaborato e pubblicato nel 2012 (ftp://ftp.cen.eu/CEN/Sectors/List/ICT/CWAs/CWA16390.pdf).
Condotta in collaborazione con il CEN (Comitato Europeo di Normazione) e con l’UNI (Ente Italiano di Normazione) che ne ha curato le funzioni di segretariato, l’attività di standardizzazione si è sviluppata attraverso un CEN Workshop (il CEN/WS CORE).
Il CWA 16390 è la specifica tecnica per la realizzazione di prodotti e applicazioni basati sui servizi forniti dal sistema Europeo di navigazione satellitare EGNOS , più precisamente di EGNOS OS e EDAS , per il tracciamento del trasporto di merci. Dopo la sua pubblicazione, il CWA 16390 è stato adottato da diverse industrie europee e utilizzato dal Ministero dei Trasporti italiano e francese nei propri sistemi nazionali/regionali per la gestione del trasporto di merci pericolose.
Il CEN/WS CORE ha effettuato la revisione del CWA 16390 per tener conto della sua obsolescenza dovuta all’evoluzione dei servizi EGNOS, di modifiche relative alla configurazione dei ricevitori per abilitarli all’utilizzo di EGNOS/EDAS/multi-GNSS (GPS, EGNOS, Galileo, GLONASS, BeiDou), e di ampliamenti per fruire della funzione di autenticazione del servizio Open Service Galileo.
Al CEN/WS CORE, lanciato a gennaio 2017 e durato 9 mesi, hanno aderito e partecipato vari rappresentanti del mondo istituzionale, commerciale e della ricerca, tra cui il Ministero dei Trasporti Italiano e Francese, la Commissione Europea, e aziende del settore tecnologico e del trasporto.
La revisione del CWA 16390 “Interface control document for provision of EGNOS/EDAS/multi-GNSS based services for tracking and tracing the transport of goods”, dopo varie consultazioni pubbliche come previsto dalle procedure del CEN, è stata approvata a settembre 2017 dagli esperti del CEN/WS CORE, ed è stata pubblicata dal CEN sul proprio sito. Il documento è scaricabile gratuitamente all’indirizzo https://www.cen.eu/WORK/AREAS/ICT/Pages/default.aspx (CWA 16390 – CEN/WS CORE January 2018), per essere utilizzato e adottato.
Il gruppo di lavoro dell’UNECE (Commissione Economica per l’Europa delle Nazioni Unite), che aggiorna periodicamente il regolamento per il trasporto internazionale di merci pericolose , sta attualmente definendo l’introduzione dell’uso della telematica tenendo conto anche del CWA 16390:2018.

CWA 16390:2018
Intelligent Transport Systems
CWA 16390:2012
GNSS (Global Navigation System)
European Geostationary Navigation Overlay Service
EGNOS Open Service
EGNOS Data Access Service
ADR (European Agreement concerning the International Carriage of Dangerous Goods by Road)/RID (Regulations concerning the International Carriage of Dangerous Goods by Rail )/ADN (European Agreement concerning the International Carriage of Dangerous Goods by Inland Waterways)

Fonte: Progetto CORE

SOCI FONDATORI E SOSTENITORI

LATEST NEWS

In evidenza

 

  • Italia-Latina: Attrezzature per il controllo del traffico stradale
  • Lituania-Kaunas: Servizi di raccolta pedaggi   
Per maggiori informazioni clicca qui (solo per utenti registrati)

Sviluppo Portali Web e Software  - Sito internet in tecnologia Open Source