TTS Italia è l' Associazione Nazionale della Telematica per i Trasporti e la Sicurezza, che ha la missione di promuovere lo sviluppo e la diffusione dei Sistemi Intelligenti di Trasporto in Italia. N.10 -  Dicembre 2010


TTS Italia Vi augura Buone Feste
e un Felice Anno Nuovo!

In Primo Piano

La Direttiva Europea sui Sistemi Intelligenti di Trasporto: obblighi per l'Italia ed opportunità per il settore. Incontro a Roma il 15 Dicembre
Si è svolto lo scorso 15 Dicembre, alla presenza di oltre 170 partecipanti, l'incontro su "La Direttiva Europea sui Sistemi Intelligenti di Trasporto: obblighi per l'Italia ed opportunità per il settore" organizzato il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, in collaborazione con TTS Italia. Obiettivo dell'Evento è stato quello di presentare i primi risultati dei lavori attualmente in corso nei Gruppi di Lavoro di TTS Italia sul Piano d'Azione Nazionale sui Sistemi Intelligenti di Trasporto (ITS) coordinati dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e ha rappresentato un momento di prima verifica e discussione dei contenuti e delle proposte elaborati, come anche di valutazione delle opportunità che la Direttiva comporta. Lo scorso 26 Agosto è entrata in vigore la Direttiva Europea sui Sistemi di Trasporto Intelligenti, il cui recepimento della Direttiva ITS, è previsto entro il 27 Febbraio 2012. A tale proposito, TTS Italia ha avviato con il coordinamento Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, nostro socio fondatore, i lavori per l'elaborazione di un Piano d'Azione Nazionale sugli ITS in risposta alla Direttiva.
All'incontro hanno partecipato: Francesco Sirchi della Direzione Generale per lo Sviluppo del Territorio, la Programmazione ed i Progetti Internazionali del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, il Prof. Rocco Giordano, Responsabile Scientifico della Consulta dell'Autotrasporto, il Dott. Colarusso dell'ENI e il Presidente di UIRNET Rodolfo De Dominicis. Il Convegno ha inoltre previsto una Tavola Rotonda dal titolo "Direttiva ITS: obbligo od opportunità?", a cui hanno preso parte: Paola Carrea in rappresentanza di ANFIA, Guido Del Mese Direttore Generale di ASSTRA, Pasquale D'Anzi Direttore della Centrale Operativa CCISS, Marco Poggi Direttore dei Sistemi Infornativi di Trenitalia, Tommaso Affinita, Amministratore Delegato di RAM, Marco Annoni del Network - TILAB - Vertical Platforms & Technology Evolution Vertical Platforms Innovation di Telecom Italia e Severino Briccarello consulente per i veicoli industriali presso UNRAE. All'Incontro è intervenuto, inoltre, il Sottosegretario ai Trasporti Bartolomeo Giachino. I lavori sono stati chiusi dall'intervento dell'Ing. Amedeo Fumero, Capo Dipartimento per i trasporti, la navigazione ed i sistemi informativi e statistici del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Il moderatore della Tavola Rotonda è stato il Direttore Generale Ing. Mario Laurenti, della Direzione Generale per i sistemi informativi, statistici e la comunicazione del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.
Per il programma, clicca qui
Per le presentazioni, clicca qui
Per le foto, clicca qui



In Primo Piano
Spazio ai soci
Prodotto del mese
Ultime dal settore
In agenda
In scadenza

 

Spazio ai soci

 

Solari Udine si aggiudica gara per la fornitura di parcometri
Solari Udine, socio ordinario di TTS Italia, si è aggiudicata la gara emessa dalla Sistema sosta e mobilità SpA di Udine per la fornitura e installazione di 40 parcometri e del sistema hardware/software per la gestione e controllo compresi i relativi servizi di assistenza/manutenzione full service. Il valore totale dell'appalto è di 526 716,00 EUR.
Fonte: TTS Italia


t&t si aggiudica gara per la fornitura di sistemi AVM e paline elettroniche
&t, socio ordinario di TTS Italia, si è aggiudicata la gara emessa dall'Azienda municipale dei trasporti di Catania per la fornitura ed installazione di apparati di bordo per sistemi AVM, e la fornitura, posa in opera ed installazione di paline elettroniche di fermata per informazioni all'utenza. Il valore dell'appalto è di 1 355 137,00 EUR.
Fonte: TTS Italia


TTS Italia da il benvenuto a 10 nuovi associati e ai nuovi membri del Comitato Tecnico-Scientifico
Il Consiglio Direttivo di TTS Italia nella riunione del 15 Dicembre 2010 ha approvato l'adesione di 10 nuovi Associati per il 2011:
- Axis Communications (www.axis.com). società IT che sviluppa soluzioni con tecnologia video di rete per installazioni professionali.
- Next Ingegneria dei Sistemi (www.next.it) una società di ingegneria specializzata nella concezione, sviluppo e integrazione di sistemi complessi ad alto contenuto tecnologico, specie per il settore dei trasporti.
- Polidream (www.polidream.it) svolge attività di consulenza e progettazione di soluzioni innovative ICT adottando uno schema organizzativo di Impresa Virtuale.
- Redas Engineering (www.redasengineering.it) società di ingegneria che offre consulenze specifiche per l'analisi e la pianificazione dei sistemi di trasporto, con particolare attenzione agli aspetti legati all'implementazione di strumenti e software per gestione della mobilità e dei dati e delle informazioni ad essa relativi.
- SISTeMA Soluzioni per l'ingegneria dei sistemi di trasporto e l'Infomobilità (www.sistemaits.com) sviluppa modelli per analizzare la mobilità di persone e di merci. Opera nei settori della pianificazione dei trasporti, della gestione del traffico e dell'Infomobilità.
- Softeco Sismat (www.softeco.it) una società che sviluppa soluzioni per il Trasporto Pubblico flessibile ed il Monitoraggio satellitare delle flotte.
- Via-Com (Gruppo A.C, www.via-com.it) offre servizi di consulenza ingegneristica e soluzioni per la mobilità nei settori di progettazione e sviluppo di sistemi informativi integrati "Custom oriented", servizi di fleet management e Infomobilità, progettazione e sviluppo di dispositivi di bordo per la gestione degli autoparchi, progettazione e sviluppo di apparati di bordo per il monitoraggio e il tracciamento dei mezzi di trasporto.
- Dipartimento di Informatica Sistemistica Telematica (DIST) dell'Università degli Studi di Genova (www.dist.unige.it)
- Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione dell'Università di Parma (www.dist.unige.it)
- Dipartimento di Macchine Sistemi Energetici e Trasporti (DIMSET) dell'Università degli Studi di Genova (www.dimset.unige.it).
Inoltre, durante lo stesso Consiglio Direttivo, stato approvato l'ingresso della Dott.ssa Rossella Panero (5t) e del Dott. Claudio Claroni, nel Comitato Tecnico-Scientifico di TTS Italia.


Prodotto del mese

 

Dispositivo PowerLAC-R per applicazioni ferroviarie
Nella collaudata serie PowerLAC, Powersoft ha realizzato la versione PowerLAC-R che utilizza il modulo a standard ferroviario GSM-R per le radio-comunicazioni ferroviarie. Come per gli altri modelli della serie PowerLac-R dispone del sistema di dead reckoning per la localizzazione anche quando la copertura GPS è scarsamente affidabile o assente attraverso il sistema inerziale. Il dispositivo, omologato secondo la Norma EN50155, certificato con grado IP65 rispetto alla protezione alle polveri e all'acqua e range di temperatura operativa (-30°/+70°C), è la piattaforma ideale per tutte quelle applicazioni "rail" che richiedono una piattaforma affidabile, robusta, aperta.

Per maggiori informazioni, clicca qui

Per contatti: www.powersoft.it
                  massimo.ermini@powerosft.it

Ultime dal settore

 

8° Congresso Europeo sugli ITS a Lione
Dal 6 al 9 Giugno 2011, si svolgerà a Lione, in Francia, l'8° edizione dell'ITS European Congress, incentrato sul tema "Intelligent mobility - ITS for sustainable transport of persons and goods in urban regions" (http://2011.itsineurope.com/).
Il Congresso si focalizzerà soprattutto su come i Sistemi ITS possano garantire una mobilità sostenibile nelle aree urbane, contribuendo anche alla sicurezza, all'efficienza e al rispetto dell'ambiente. Il Congresso rappresenta uno dei principali momenti di incontro fra il mondo della domanda e quello dell'offerta dei Sistemi ITS a livello europeo ed è, pertanto, un evento di estrema rilevanza per la promozione di sistemi e servizi ITS per la mobilità di persone e merci e pu costituire un'opportunità importante per gli operatori del settore per presentare le proprie innovazioni in termini di componenti, sistemi e servizi.
La Call for Proposals è stata posticipata al 12 Gennaio 2011.
Fonte: TTS Italia


Aperte le Call for Papers per il 18° Congresso Mondiale sugli ITS
Sono aperte le Call for Papers per il 18° Congresso Mondiale sugli ITS che si terrà ad Orlando, in Florida, dal 16 al 20 Ottobre 2011. I Technical Papers potranno concentrarsi sia su aspetti tecnici che istituzionali ed economici legati ai Sistemi Intelligenti di Trasporto. Mentre, gli Scientific Papers si focalizzeranno sulla ricerca di ITS avanzati. I Papers dovranno essere inviati entro e non oltre il 14 Gennaio 2011. Per maggiori informazioni, è possibile contattare Nicole Oliphant all'indirizzo mail noliphant@itsa.org oppure visitare il sito www.itsworldcongress.org
Fonte: ITS International

Brussels: concluse le prove per il sistema di eCall
Sono stati presentati ieri a Brussels, all'eSafey Forum, i risultati dei test pan-europei sul sistema dell'eCall, che effettua in automatico chiamate di emergenza in caso di incidenti, che hanno visto coinvolti tre diversi veicoli in partenza da tre diversi paesi europei. I test hanno dimostrato che il sistema di eCall è in grado di funzionare in tutta Europa e in maniera indipendente rispetto agli standard nazionali già attivi. I tre veicoli sono partiti rispettivamente da Madrid, Atene ed Helsinki per poi arrivare tutti a Brussels, dopo aver attraversato diversi paesi europei ed aver effettuato per tutto il tragitto chiamate di emergenza.
Fonte: ITS International

Dalla Commissione Europea un sito per scegliere i veicoli in modo intelligente
Nel tentativo di aiutare il settore del trasporto pubblico a ridurre i livelli di emissioni inquinanti e di utilizzo di carburante, la Commissione Europea ha realizzato un apposito sito internet dedicato ai veicoli a basso impatto ambientale. Il sito, "The Clean Vehicle Portal" (www.cleanvehicle.eu), è nato con l'obiettivo di supportare autorità pubbliche e utenti nella scelta del miglior veicolo a rispetto ambientale. La Commissione Europea vuole così richiamare l'attenzione di chi deve acquistare un nuovo veicolo sui livelli di emissioni di CO2. Il portale è stato sviluppato dall'Executive Agency for Competitiveness and Innovation.
Fonte: ITS International

Stoccolma: oltre 70 miliardi di dollari per il trasporto nel 2011
La città di Stoccolma investirà 72,8 miliardi di dollari per il trasporto pubblico nel 2011. La maggior parte del finanziamento verrà investita per l'estensione della linea tranviaria e rinnovo della metropolitana, con l'introduzione di nuove carrozze, sistemi di segnalazione e nuove linee.
Fonte: ITS Internatonal

Unione Europea: enforcement per il traffico transfrontaliero
La questione dell'applicazione transfrontaliera di sistemi per l'enforcement sta sollevando interrogativi in Europa. Il Consiglio dei Ministri per il Trasporto europeo è tenuto a delineare una posizione sulle misure di esecuzione per aiutare l'UE a raggiungere il suo nuovo obiettivo di ridurre le morti su strada del 50% entro il 2020. Tuttavia, il pacchetto di misure necessarie per raggiungere questo target di sicurezza comprende una direttiva sul Cross Border Enforcement, oggetto di discussione. Un accordo politico per la direttiva sul Cross Border è stato identificato come di fondamentale importanza per affrontare le infrazioni transfrontaliere. La direttiva impone agli Stati Membri di istituire un sistema di scambio di informazioni relative alla sicurezza stradale e alle infrazioni commesse dai non residenti. L'obiettivo è una riduzione dei reati attraverso il potenziamento dell'enforcement. Per esempio, la Francia e la Spagna attraverso programmi di rafforzamento dell'enforcemnet hanno raggiunto una riduzione dell'incidentalità su strada rispettivamente del 48% e del 52%. La direttiva è particolarmente efficace per il controllo del traffico dei non residenti che spesso sfuggono alla punizione delle infrazioni commesse durante la guida in altre nazioni europee. Questo mina la credibilità dei sistemi di controllo esistenti, efficaci con i residenti, ma non con i visitatori. Tuttavia non mancano gli ostacoli alla direttiva. Il Regno Unito, per esempio, non si è dichiarato disposto a lasciare che 27 Stati Membri abbiano accesso alle banche dati inglesi che contengono informazioni sui proprietari dei veicoli.
Fonte: ITS International

Usa: nuovo rapporto sugli ITS e i benefici correlati
Un nuovo rapporto pubblicato dall' US Department of Transportation's Research and Innovative Technology Administration (RITA) esamina le dinamiche di mercato e i benefici legato all'uso e alla diffusione dei sistemi ITS negli Stati Uniti. Il rapporto si basa su interviste a fornitori e acquirenti del settore pubblico e analizza tendenze e fattori che hanno influenzato e influenzano il settore degli ITS. Inoltre, il documento presenta le stime dei benefici prodotti da una selezione di tecnologie ITS a livello ambientale, di mobilità e di sicurezza.
Il rapporto è presente nell'aria riservata del sito TTS Italia.
Fonte: ITS International

 

In agenda

 

2° Workshop del Progetto "P3ITS"
19 Gennaio 2011, Delft, Olanda
Per maggiori informazioni, clicca qui

2° International Expert meeting on Innovation procurement by SBIR and PCP
20-21 Gennaio 2011, L'Aia, Paesi Bassi
Per maggiori informazioni, clicca qui


Sei interessato ad altri Eventi? Clicca qui

In scadenza

 

B-Anversa: Apparecchi di comando, sicurezza e segnalazione per parcheggi
Per maggiori informazioni clicca qui

BG-Burgas: Sistema di videosorveglianza
Per maggiori informazioni clicca qui

D-Gelnhausen: Servizi di fornitura di software
Per maggiori informazioni clicca qui

D-Potsdam: Servizi di monitoraggio del traffico
Per maggiori informazioni clicca qui

F-Limoges: Manutenzione di impianti di illuminazione pubblica e semafori
Per maggiori informazioni clicca qui

I-Como: Servizi di installazione di apparecchiature per la misurazione del tempo
Per maggiori informazioni clicca qui

I-Ravello: Sistema di gestione della sosta
Per maggiori informazioni clicca qui

IRL-Dublino: Semafori
Per maggiori informazioni clicca qui

I-Savignano sul Panaro: Sistema di rilevazione delle infrazioni
Per maggiori informazioni clicca qui

NL-Breda: Attrezzature per il controllo dei parcheggi
Per maggiori informazioni clicca qui

NO-Gardermoen: Attrezzature per il controllo dei parcheggi
Per maggiori informazioni clicca qui

SI-Celje: Sistema di videosorveglianza
Per maggiori informazioni clicca qui



Sei interessato ad altre scadenze? Clicca qui

 

Via Flaminia 388 - 00196 Roma
Web site: www.ttsitalia.it
Email: redazione@ttsitalia.it
Tel. +39 06 322 7737
Fax +39 06 323 0993

Responsabile Editoriale: Olga Landolfi

In redazione: Leonardo Domanico, Laura Franchi

Progetto grafico: Inarea

" TTS Italia informa che il trattamento dei dati avviene nel rispetto della legge 196/2003, testo unico sulla privacy."