TTS Italia è l' Associazione Nazionale della Telematica per i Trasporti e la Sicurezza, che ha la missione di promuovere lo sviluppo e la diffusione dei Sistemi Intelligenti di Trasporto in Italia. N.7 -  Settembre 2010

In Primo Piano

Direttiva ITS: pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea
Lo scorso 6 Agosto è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea, la direttiva sugli ITS che entrerà in vigore dopo venti giorni dalla stessa data di pubblicazione, ovvero domani 26 agosto 2010.La direttiva è intesa a sostenere il piano d'azione ITS e a istituire un quadro per accelerare e coordinare la diffusione e l'utilizzo di tali sistemi nel trasporto su strada, comprese le interfacce con altri modi di trasporto. La priorità sarà data alle informazioni su traffico e itinerari, al sistema di emergenza eCall e al parcheggio intelligente per gli automezzi pesanti. Come previsto dalla direttiva stessa, nei prossimi sette anni la Commissione dovrà adottare specifiche disposizioni di tipo funzionale, tecnico e organizzativo o concernenti servizi al fine di assicurare la compatibilità, l'interoperabilità e la continuità delle soluzioni ITS nell'intera Europa.
La Commissione istituirà inoltre un gruppo consultivo europeo sugli ITS, che riunirà rappresentanti delle parti interessate a tali sistemi, incaricato di fornirle pareri sugli aspetti tecnici e commerciali relativi all'attuazione e alla diffusione degli ITS nell'Unione europea. Per il recepimento della direttiva, gli Stati membri avranno 18 mesi di tempo a decorrere dalla data di pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell'UE.
Per scaricare il testo della direttiva, clicca qui



In Primo Piano
Spazio ai soci
Prodotto del mese
TTS in action
Ultime dal settore
In agenda
In scadenza

 

Spazio ai soci

 

Elsag Datamat si aggiudica gara per la realizzazione di un sistema di controllo della velocità
Elsag Datamat, socio ordinario di TTS Italia, si è aggiudicata, in raggruppamento temporaneo con Selex Service Management SpA, la gara emessa dal Comune di Genova per la realizzazione di un sistema di controllo della velocità media. Il valore complessivo dell'appalto è di 650mila Euro.
Fonte: TTS Italia


Famas System partecipa alle Giornate della Polizia Locale a Settembre
Famas System, socio ordinario di TTS Italia, prenderà parte alla 29° edizione delle Giornate della Polizia Locale, che si terrà dal 15 al 18 Settembre prossimi presso il Palazzo dei Congressi di Riccione.
L'evento, patrocinato dal Ministero dell'Interno, dal Ministero dei Trasporti, dalla Regione Emilia Romagna, dalla Provincia di Rimini, dal Comune di Riccione, dall'U.P.I (Unione Province d'Italia), e promosso dall'ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), si rivolge principalmente a comandanti, ufficiali e agenti di Polizia Municipale, a dirigenti, amministratori e funzionari di Enti Locali.
Famas System coglierà l'occasione per presentare i prodotti Mobiltraf, per eseguire rilievi mobili di traffico, Psv, strumento per la riduzione della velocità su strada, e PoliScan Speed, sistema di controllo della velocità.
Fonte: Famas System

Octo Telematics alla Insurance Telematics Conference
Octo Telematics, socio ordinario di TTS Italia, prenderà parte alla conferenza organizata da Telematics Update su Insurance Telematics, che si terrà il 13 ed il 14 Settembre prossimi a Chicago, negli Usa, per illustrare come sistemi telematici e assicurativi possano combinarsi in maniera vincente.
Per ascoltare l'intervento di Harald Trautsch,responsabile di Corporate Development e Marketing di Octo Telematics, su Telematics Update clicca qui
Fonte: Telematics Update

Project Automation si aggiudica tre gare per la gestione della mobilità e il controllo dell'inquinamento
Project Automation, socio ordinario di TTS Italia, si è aggiudicata recentemente tre diverse gare per la gestione della mobilità e per il controllo dei livelli di inquinamento. In particolare, si è aggiudicata la gara emessa da Its Area Vasta Societa' Consortile per la fornitura, realizzazione e messa in servizio e manutenzione in garanzia di una piattaforma telematica di gestione della mobilità a Cagliari. L'appalto è stato aggiudicato dalla Project Automation in associazione con la Tecnit Srl ed ha un valore complessivo di 5 641 000 Euro. Inoltre, si è aggiudicata la gara emessa dal Comune di Pioltello, in provincia di Milano, per la costituzione di un sistema di controllo delle zona a traffico limitato (Ztl) dell'area urbana dello stesso Comune. Il sistema dovrà essere fornito e consegnato perfettamente funzionante ed attivato, completo di tutti gli apparati, della strumentazione hardware e dei prodotti software necessari per il rilascio dei permessi agli autorizzati, il riconoscimento automatico degli autorizzati in transito nei varchi elettronici e la gestione delle sanzioni relative alle violazioni. La gara ha un valore complessivo di 187 194,14 Euro. Infine, Project Automation si è aggiudicata la gara emessa da ARPA Lazio (Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale del Lazio), per la fornitura e l'installazione di analizzatori di particolato sottile. La gara ha un valore complessivo di 641.000 Euro.
Fonte: Fonte: TTS Italia


Prodotto del mese

 



Mobiltraf 300 - Contatore e classificatore di traffico mobile
MOBILTRAF 300 è un sistema per il conteggio, la classificazione ed il monitoraggio del traffico utilizzabile in applicazioni mobili e fisse.
Questo dispositivo, dotato delle più recenti tecnologie disponibili nel campo delle microonde, dell'analisi dei segnali e delle comunicazioni in locale ed in remoto, è in grado di offrire, contemporaneamente, grande flessibilità di impiego, basso consumo energetico ed elevate precisioni di misura.
MOBILTRAF 300 è in grado di rilevare, per ogni tipo di veicolo: la data e l'ora del transito, la velocità e la lunghezza, il numero, la direzione di marcia, la distanza e l'intervallo dal veicolo precedente.

Per maggiori informazioni, clicca qui

Per contatti: www.famassystem.it     info@famassystem.it

TTS in action

 

Il 16 e il 23 Settembre incontri dei Gruppi di lavoro a TTS Italia
Nei giorni del 16 e del 23 Settembre prossimi si svolgeranno a TTS Italia gli incontri per la presentazione delle attività dei Gruppi di Lavoro di TTS Italia finora svolti. Lo scorso 6 Luglio il Parlamento Europeo ha approvato la Direttiva sugli ITS che rappresenta il nuovo quadro normativo per i Sistemi di Trasporto Intelligenti in Europa. Nell'ambito delle attività 2010 del Comitato Tecnico Scientifico di TTS Italia è stata data particolare enfasi proprio a tale tema, considerato l'obbligo di ricezione della Direttiva entro i prossimi 18 mesi, e sono stati individuati appositi Gruppi di Lavoro dedicati. In questi primi mesi dell'anno, le attività dei Gruppi di Lavoro sono state organizzate e sviluppate tra i coordinatori e le università, in modo da impostare il lavoro in maniera coordinata e armonizzata.
Fonte: TTS Italia


Giornata di formazione su "Sistemi AVM/SAE per il trasporto collettivo: dall'acquisizione alla gestione nella realtà"
TTS Italia sta organizzando in collaborazione con ANM (Napoli) e Tiemme (Siena) - soci ordinari di TTS Italia e MemEx (Livorno) una giornata di formazione su "Sistemi AVM/SAE per il trasporto collettivo: dall'acquisizione alla gestione nella realtà". La giornata vede anche il contributo delle Aziende di Trasporto ATAF (Firenze), ATL (Livorno), ATR (Forlì), SITA (Firenze) e l'Agenzia della Mobilità SRM (Bologna).
Obiettivo del Corso è quello di fornire una visione realistica e di dettaglio dell'intero processo che porta alla fattibilità, acquisto implementazione e gestione dei sistemi AVM/SAE, per il monitoraggio e regolazione dei mezzi di trasporto pubblico, Ausilio all'Esercizio, informazione all'utenza e consuntivazione del servizio prestato.
La giornata di formazione si terrà a Firenze il prossimo 10 Novembre e sarà organizzata in quattro sessioni:
- la prima avrà l'obiettivo di evidenziare le motivazioni di un'azienda di trasporto pubblico che investe in sistema AVM/SAE e la relativa fattibilità (requisiti, funzioni, architetture e opzioni tecnologiche) e le parallele esigenze delle autorità locali
- la seconda sessione si soffermerà sulle specifiche della Gara di Appalto che porta all'acquisizione di un sistema AVM/SAE
- la terza sessione sarà dedicata alla presentazione di casi studio in Italia (Napoli, Livorno, Siena, Firenze, Forlì)
- la quarta sessione, infine, sarà dedicata alle domande di approfondimento da parte dei partecipanti ed alle conclusioni.
A tutti i partecipanti verrà inviato un CD con gli atti della giornata.
Chiunque fosse interessato, può farne richiesta alla Segreteria di TTS Italia, che cura la gestione e la comunicazione dell'evento, entro il 22 Ottobre 2010. Il programma dettagliato della giornata con le modalità e costi di partecipazione sarà disponibile sul sito TTS Italia entro i prossimi giorni.
Fonte: ITS International

Ultime dal settore

 

211 milioni di utenti per i sistemi telematici entro il 2015
I sistemi e i prodotti telematici aftermarket continuano a conoscere un grande successo sia nelle regioni sviluppate che in quelle in via di sviluppo grazie ad una sempre maggiore consapevolezza dei numerosi benefici legati a sicurezza, manutenzione, convenienza, infotainment, risparmio che porteranno il numero di utenti dai 37 milioni del 2010 ai 211 milioni nel 2015, secondo un recente rapporto redatto da ABI Research. Tuttavia, restano ancora alcune barriere per una ulteriore diffusione, principalmente legate alla tutela della privacy. Inoltre, se da un lato aumenteranno gli utenti, dall'altro le entrate dirette tenderanno a diminuire a causa del numero crescente di soluzioni ibride gratuite.
Fonte: ITS International

Aperta una consultazione pubblica sulla eCall
La Commissione Europea ha recentemente aperto una consultazione pubblica sull'implementazione del sistema di eCall a bordo veicolo in Europa, nell'ambito della valutazione degli impatti legati all'eCall stesso attualmente svolta dalla Commissione. La valutazione prende in considerazione diverse opzioni e politiche relative all'eCall, quali non intervento e implementazione volontaria o obbligatoria del sistema. Il principale obiettivo della consultazione pubblica è di raccogliere le opinioni di attori e cittadini europei sull'argomento e garantire, quindi, la totale trasparenza nel processo decisionale. In particolare, la Commissione Europea si aspetta i contributi di utenti della strada, rappresentanti degli Stati Membri, Associazioni di Consumatori, Auto Club, Industrie automobilistiche, Operatori Stradali, Compagnie Assicurative, Servizi di Emergenza. La consultazione sarà aperta fino al 19 Settembre 2010. Fonte: ITS International

Associazioni inglesi contro lo spegnimento delle telecamere per il controllo della velocità
L'inglese Royal Society for the Prevention of Accidents (RoSPA), in collaborazione con altre organizzazioni per la sicurezza stradale, ha sottolineato, in un comunicato ufficiale, il ruolo rilevante ricoperto dalle telecamere per il controllo della velocità su strada. Prima che le autorità locali inglesi procedano al taglio dei fondi relativi all'uso di tali dispositivi, la RoSPA ha voluto scuotere la coscienza pubblica e sensibilizzarla sul fatto che le telecamere sono in grado di salvare numerose vite, in Inghilterra 100 all'anno per l'esattezza. Le vite si salvano grazie alla velocità ridotta, mentre una velocità contenuta limita i rischi di incidenti e la gravità degli stessi. L'uso delle telecamere, pertanto, si dimostra necessario, come anche indicato dalla statistiche relative agli incidenti stradali del paese.
Fonte: Traffic Technology Today

Progetto Wi-move: a settembre il convegno conclusivo
Si svolgerà il prossimo 29 Settembre a Roma, il convegno conclusivo del progetto Wi-move. Finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento Affari Regionali, attraverso il programma ELISA, il progetto Wi-move nasce dalla collaborazione tra i Comuni di Roma, Cagliari, Genova, Parma e delle Province di Firenze e Imperia con l'obiettivo di realizzare servizi di infomobilità, di logistica cittadina e per il turismo, da metter a disposizione su una rete wireless metropolitana con accesso gratuito. Parteciperanno al convegno rappresentanti delle istituzioni partner del progetto, per presentare i risultati e, insieme a esperti del settore, daranno luogo a una riflessione collettiva e critica sulle prospettive delle tecnologie dell'infocomunicazione e dell'infomobilità in ambienti urbani. La partecipazione al convegno è libera.
Per maggiori informazioni e per registrarsi, clicca qui
Fonte: Comune di Roma

Usa: il mercato ITS raggiungerà oltre un miliardo di dollari entro il 2010
IMS Research ha recentemente pubblicato un report relativo al mercato ITS negli Usa: individuando i settori chiave per lo sviluppo e la diffusione dei prodotti ITS in ognuno dei 50 stati americani e nelle principali città degli Usa, lo studio calcola che il mercato ITS raggiungerà una spesa pari a ¬†1,4 miliardi di dollari entro il 2010. I maggiori investimenti nel settore ITS si registrano attualmente in Florida e California, ma sono già 26 gli stati che stanno dando il via ad un uso su larga scala degli stessi sistemi con una spesa che, sempre per il 2010, oscilla tra i 10 e i 100 milioni di dollari. Attualmente, in termini di implementazione di sistemi ITS a farla da padrona sono gli stati del sud con 5.000 telecamere per la videosorveglianza, 40.000 sensori su strada e 1.500 pannelli a messaggio variabile in azione. Tuttavia, in termini di penetrazione del mercato, il primato spetta al Nord-Est degli Stati Uniti dove, a 2.740 telecamere per la videosorveglianza corrisponde una penetrazione di mercato pari al 4,9%.
Fonte: ITS International

Usa: telecamere e sistemi GPS per gli autobus scolastici di Detroit
Gli autobus gialli che portano a scuola gli studenti di Detroit, negli Usa, verranno controllati e tracciati. Secondo quanto dichiarato dalla Detroit Free Press, tre compagnie di autobus con un contratto in essere con le scuole pubbliche di Detroit, hanno testato nei giorni scorsi i sistemi composti di telecamere e dispositivi GPS che oltre ad indicare l'esatta posizione del veicolo, girano video al suo interno e garantiscono che gli autobus siano debitamente controllati prima e dopo ogni viaggio. Le compagnie di autobus coinvolte hanno equipaggiato circa 500 autobus, i cui conducenti avranno a disposizione appositi sistemi di scanning per tenere sotto controllo luci, motore e pneumatici, oltre agli studenti.
Fonte: Traffic Technology Today

 

In agenda

 

Le giornate della polizia locale
15-18 Settembre 2010, Riccione, Palazzo dei Congressi
Per maggiori informazioni clicca qui

Seminario internazionale sulla "Realizzazione di parcheggi sicuri per l'autotrasporto"
28-29 Settembre 2010, Brescia
Per maggiori informazioni clicca qui

Progetto Wi-move: convegno conclusivo
29 Settembre 2010, Roma
Per maggiori informazioni clicca qui

IFAT-Salone delle tecnologie per l'ambiente
13-17 Settembre 2010, Monaco di Baviera, Germania.
Per maggiori informazioni clicca qui

The 13th International IEEE Conference on Intelligent Transportation Systems
19-22 Settembre 2010, Madera, Portogallo.
Per maggiori informazioni clicca qui

Growing Galileo 2010
22 Settembre 2010, Brussels
Per maggiori informazioni clicca qui

ICT 2010
27-29 Settembre 2010, Bruxelles, Belgio.
Per maggiori informazioni clicca qui

P3ITS Workshop
28 Settembre 2010, Brussels, presso ERTICO, Av. Louise 326
Per l'agenda del Workshop, clicca qui
Per maggiori informazioni clicca qui

The Second International Summit on the State of the Connected Vehicle
29-30 Settembre 2010, Michigan, Usa
Per maggiori informazioni clicca qui

Sei interessato ad altri Eventi? Clicca qui

 

In scadenza

 

CZ-Zlàn: Sistema di informazione passeggeri
Per maggiori informazioni clicca qui

E-Burgos: Manutenzione di impianti di illuminazione pubblica e semafori
Per maggiori informazioni clicca qui

E-Madrid: Pacchetti software e sistemi di informazione
Per maggiori informazioni clicca qui

F-Nizza: Semafori
Per maggiori informazioni clicca qui

F-Saint-Étienne: Cartelli stradali e cartelli stradali luminosi
Per maggiori informazioni clicca qui

F-Vitry-sur-Seine: Cartelli a messaggio variabile
Per maggiori informazioni clicca qui

HU-Budapest: Servizi di installazione di parchimetri
Per maggiori informazioni clicca qui

I-Assago: Servizi di manutenzione di sistemi
Per maggiori informazioni clicca qui

I-Calvi Risorta: Videocamere
Per maggiori informazioni clicca qui

I-Livorno: Linee di trasmissione di telecomunicazioni
Per maggiori informazioni clicca qui

I-Messina: Impianti di pedaggio
Per maggiori informazioni clicca qui

I-Pula: Sistema di videosorveglianza
Per maggiori informazioni clicca qui

I-Torrevecchia: Apparecchi per il controllo della velocità
Per maggiori informazioni clicca qui

NL-Heemstede: Attrezzature per il controllo dei parcheggi
Per maggiori informazioni clicca qui

NO-Bergen: Servizi di consulenza in sistemi informatici e assistenza tecnica
Per maggiori informazioni clicca qui

SI-Lubiana: Servizi vari
Per maggiori informazioni clicca qui

UK-Mold: Manutenzione di impianti di illuminazione pubblica e semafori
Per maggiori informazioni clicca qui



Sei interessato ad altre scadenze? Clicca qui

 

Via Flaminia 388 - 00196 Roma
Web site: www.ttsitalia.it
Email: redazione@ttsitalia.it
Tel. +39 06 322 7737
Fax +39 06 323 0993

Responsabile Editoriale: Olga Landolfi

In redazione: Leonardo Domanico, Laura Franchi

Progetto grafico: Inarea

" TTS Italia informa che il trattamento dei dati avviene nel rispetto della legge 196/2003, testo unico sulla privacy."