Al via il primo corridoio doganale stradale controllato da Ravenna a Bologna
Attivato da Ravenna a Bologna il primo corridoio doganale stradale controllato, nato per sostenere il potenziamento delle infrastrutture di trasporto europee e inserito nel programma 'Ten-T', realizzato con la collaborazione dell'Autorità Portuale di Ravenna e di operatori economici come MSC, TCR, CLBT e Circle.
Leggi...
A Palermo arriva il tram: attive quattro linee dal 1 gennaio 2016
Dopo otto anni di lavori il tram torna a Palermo con quattro linee che collegheranno in 17 chilometri totali di percorso diverse zone della città con le due grandi stazioni cittadine: Centrale e Notarbartolo. Diciassette le vetture attualmente in circolazione, ognuna delle quali ha una capienza complessiva di 250 posti di cui 56 a sedere.
Leggi...
Il "Quadrante Europa" di Verona si conferma primo interporto europeo
Presentati i dati della classifica europea degli interporti stilata dalla DGG (Associazione Tedesca degli Interporti): al primo posto si è confermato il "Quadrante Europa" di Verona, seguito da Brema e Norimberga.
Lo studio presenta lo stato di sviluppo, nonché la prospettiva di sviluppo dei centri intermodali europei con lo scopo di dare una visione d'insieme agli attori delle singole posizioni sul campo internazionale di logistica e di incoraggiare l'ulteriore sviluppo di macro concetti di logistica in Europa.
Leggi...
Milano: debutta la prima ricarica rapida elettrica multi presa installata nel centro di una città italiana
Semplificare al massimo l'accesso alle strutture di ricarica introducendo modalità d'uso di facile utilizzo e al tempo stesso rendere disponibile anche nei grandi centri urbani e nelle aree turistiche sistemi di fast charger compatibili con le diverse tecnologie adottate dalle principali case automobilistiche, rappresentano alcuni degli obiettivi più qualificanti del programma "Ricaricare l'Italia" di Spin 8, start up italiana nata per sviluppare la mobilità elettrica.
Leggi...
Nel 2018 sarà di 40 miliardi il valore del mercato delle auto connesse
Il valore del mercato globale dei veicoli connessi  sarà di circa 40 miliardi di euro nel 2018, con un aumento del 66,7% rispetto al valore di 24 miliardi stimato nel 2015. Anche il mercato dei sistemi ADAS (Advanced Driver Assistance System) per l'assistenza alla guida sulle auto presenterà una crescita nei prossimi anni, passando dai circa 4 miliardi di euro nel 2015 ai 7 miliardi di euro stimati nel 2018, con un aumento del 75%. Lo comunica l'Osservatorio Autopromotec, la rassegna espositiva internazionale delle attrezzature e dell'aftermarket automobilistico, analizzando dati forniti da AlixPartners.
Leggi...
Pubblicato il regolamento per convertire veicoli tradizionali in elettrici
E' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il regolamento che stabilisce le procedure tecniche e amministrative per l'omologazione di "sistemi di riqualificazione elettrica", ovvero per convertire a trazione elettrica autovetture, autobus e autocarri, dotate di motore tradizionale.
L'esigenza del provvedimento, annunciato oggi dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, è quella della ridurre le emissioni nocive nell'ambiente prodotte da veicoli stradali con motore tradizionale.
Leggi...
Vuoi avere altri aggiornamenti sul settore? Clicca qui
" TTS Italia informa che il trattamento dei dati avviene nel rispetto della legge 196/2003, testo unico sulla privacy."