Archivio

Archivio eventi a cura di TTS Italia

Convegno “ITS & PON Metro 2014-2020: presente e futuro delle città metropolitane” -20/21 Giugno 2018 - Firenze
20 giugno 2018
Alla presenza di oltre 100 partecipanti, si è svolto il 20 e 21 giugno a Firenze, il convegno “ITS & PON Metro 2014-2020: presente e futuro delle città metropolitane”, organizzato da TTS Italia in collaborazione con l’Agenzia di Coesione Territoriale, Autorità di Gestione del PON METRO, per fare un punto della situazione sui progetti che le Città Metropolitane stanno implementando nel settore dei Sistemi Intelligenti di Trasporto (ITS) nell’ambito del programma di finanziamento PON Metro 2014-2020. Considerato che il programma è ormai giunto a metà del suo percorso, il convegno è stato anche l’occasione per capire e illustrare le prossime azioni. Accanto alle Città, anche a relatori legati al mondo dell’industria al fine di tracciare un quadro sulle soluzioni tecnologiche a disposizione delle Città stesse. Un ulteriore obiettivo dell’evento è stato infatti quello di offrire l’opportunità di ampliare il dialogo tra il mondo della domanda e quello dell’offerta, al fine di reciproche utili sinergie. Un ringraziamento alle Istituzioni per l’attiva presenza e partecipazione: Assessorato ai Trasporti del Comune di Firenze, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Assessorato ai Trasporti del Comune di Torino. E un caloroso grazie alle Città Metropolitane che hanno aderito numerose all’evento, accanto alla Città Metropolitana di Firenze che ha ospitato l’evento: Bari, Bologna, Catania, Genova, Messina, Milano, Palermo, Reggio Calabria, Roma, Torino, Venezia.

Gli ITS per il pagamento dei servizi di MobilitĂ  - 14 Dicembre 2017 - Roma
14 dicembre 2017
Alla presenza di oltre 60 partecipanti, si è svolto il 14 Dicembre a Roma il Convegno “Gli ITS per il pagamento dei servizi di Mobilità: dalla bigliettazione elettronica al MaaS. Analisi del contesto e posizione di TTS Italia“, organizzato da TTS Italia. TTS Italia, nell’ambito di un apposito Gruppo di Lavoro, ha ritenuto opportuno esprimere la propria posizione su tale tematica in qualità di Associazione Nazionale ITS che raggruppa i principali stakeholder nazionali sul tema delle tecnologie per i trasporti, e in particolare dei sistemi di pagamento innovativi per i servizi di mobilità. Questa posizione è stata il fulcro dell’evento, con l’intento di evidenziare problematiche e ostacoli che limitano lo sviluppo di mercato dei moderni sistemi di pagamento, e di formulare proposte per favorire la diffusione e il pieno utilizzo di tali sistemi da parte dell’utente finale in maniera efficiente e sicura. I contenuti del position paper e le relative implicazioni, sono stati oggetto di due panel discussion. Il primo su “Evoluzione dei sistemi di pagamento per i servizi di mobilità” coordinato da Rossella Panero, Presidente TTS Italia, che ha visto protagonisti: Lorenzo Bannerman, Segretario Generale AIPARK Maurizio Rotondo, Coordinamento attività tecniche AISCAT Massimo Roncucci, Presidente ASSTRA Stefano Andreani, Amministratore Smarticket.it Claudio Claroni, Direttore Generale Club Italia Massimiliano Gallo, Vice Presidente Business Development Mastercard Il secondo panel su “Opportunità per il MaaS in Italia” è stato invece coordinato da Carla Messina, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ed ha visto coinvolti: Valentino Sevino, AMAT Milano Raimondo Orsini, Direttore Osservatorio Nazionale Sharing Mobility Giuseppe Mascino, Responsabile Commerciale Pluservice Giuseppe D’Angelo, Coordinatore Tecnico Nazionale della Commissione Infrastrutture, Mobilità e Governo del territorio della Conferenza delle Regioni e Province autonome Le conclusioni della giornata sono state affidate a Carla Messina, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. L’evento è organizzato con il supporto di Platinum Sponsor: Pluservice e Smarticket.it Golden Sponsor: AlmavivA e Tandem

TTS Italia allo Smart Mobility World 2017
10 ottobre 2017
TTS Italia, partner istituzionale dell’edizione 2017 dello Smart Mobility World, proprio nell’ambito dell’evento ha partecipato attivamente su più fronti. Innanzitutto, il 10 ottobre si è tenuta la prima giornata di formazione su ITS e C-ITS (livello base), organizzata dall’Associazione nell’ambito del progetto CAPITAL (http://capital-project.its-elearning.eu/) finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del programma di Ricerca e Innovazione Horizon 2020. Con oltre 30 presenze tra relatori e partecipanti, si sono alternati momenti di interazione con i partecipanti per tentare di capire l’effettivo livello di conoscenza delle tecnologie di interesse; la presentazione best practice a livello nazionale quali i progetti Autopilot e Compass4D; la formazione vera e proprio basata su una apposita piattaforma online e sul materiale in essa contenuto. Importante, la partecipazione, a chiusura della giornata del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, nella persona della Dott.ssa Carla Messina che ha sottolineato l’importanza delle attività di formazione su tematiche quali ITS e C-ITS, alla base dell’innovazione tecnologica. Alla giornata di formazione ha fatto seguito una breve dimostrazione live, organizzata in collaborazione con il progetto europeo I_HeERO e svoltasi nell’area espositiva esterna dello Smart Mobility World. la dimostrazione ha offerto ai partecipanti la possibilità di conoscere i progressi fatti nell’implementazione dell’eCall (chiamata di emergenza) e nella creazione dei Punti di Contatto Nazionali previsti dalla legge, nonché di testare con mano il funzionamento del sistema di chiamata di emergenza per i mezzi commerciali pesanti. La Presidente di TTS Italia, Rossella Panero, è stata invece la moderatrice della 1^edizione del Forum nazionale “Evoluzione dei sistemi di bigliettazione elettronica regionali: interoperabilità e governance dei servizi di TPL”. Il Forum, promosso da 5T, socio ordinario di TTS Italia, e Regione Piemonte, ha voluto dare l’avvio a una riflessione più ampia sui sistemi di bigliettazione elettronica, concepiti da una parte per facilitare gli utenti ad accedere ai servizi di trasporto pubblico e dall’altra per fornire alle amministrazioni pubbliche uno strumento fondamentale per la governance dei sistemi di trasporto locali. Infine, TTS Italia ha partecipato con un suo stand alla parte espositiva dello Smart Mobility World per presentare i propri soci e attività, oltre a fornire ulteriori spiegazioni sulla piattaforma di formazione online del progetto CAPITAL.

Piattaforma degli Enti Locali: Incontro tra il Comune di Napoli e gli Associati di TTS Italia
18 luglio 2017
Nell’ambito della Piattaforma degli Enti Locali, il 18 Luglio a Napoli, TTS Italia ha organizzato l’incontro tra i propri Associati e il Comune di Napoli. Il Comune di Napoli ha infatti avviato una serie di progetti nel settore ITS finanziati a valere sui fondi PON Metro 2014-2020 Città Metropolitane – Mobilità Sostenibile e ITS. L’incontro, riservato ai soli Associati a TTS Italia e svoltosi alla presenza di oltre 40 partecipanti, è stato l’occasione per il Comune di Napoli di illustrare la programmazione già prevista riguardo alle implementazioni ITS che verranno sviluppate; e per le aziende associate di presentare soluzioni innovative in grado di rispondere alle esigenze della Città. Il Comune di Napoli è in particolare interessato alla realizzazione di una piattaforma integrata per la mobilità in grado di monitorare e gestire una serie di sottosistemi della mobilità interagenti tra cui: – Rete semaforica, impianti semaforici a controllo attuato e centralizzati (Sottosistema UTC) – Gestione e monitoraggio di gallerie urbane ai fini del miglioramento della sicurezza (rilevamento incidenti, incendi etc.), anche a mezzo di pannelli a messaggio variabile (Sottosistema Gallerie) – Monitoraggio e gestione delle flotte del TPL (Sottosistema AVM) – Monitoraggio dei flussi di traffico Tra gli Associati di TTS Italia, hanno preso parte all’evento in qualità di relatori: Swarco Mizar, PTV Sistema, Pluservice, Aesys, Gruppo Viasat, Kapsch, Engineering, Tecsen, 5T (in ordine di intervento).

Workshop territoriale “Smart Mobility e ITS nell’area metropolitana di Firenze: opportunità e soluzioni per le amministrazioni locali” - 04 Maggio 2017 - Firenze
04 maggio 2017
Si è svolto il 4 Maggio alla presenza di oltre 70 partecipanti presso la prestigiosa Sala Giordano di Palazzo Medici Riccardi a Firenze, il workshop territoriale “Smart Mobility e ITS nell’area metropolitana di Firenze: opportunità e soluzioni per le amministrazioni locali” organizzato da TTS Italia in collaborazione con la Città Metropolitana di Firenze e il Comune di Firenze. L’obiettivo è stato quello di fare una panoramica su modelli e soluzioni di smart mobility partendo dall’esperienza dell’area metropolitana di Firenze, nonché approfondire gli sviluppi del settore nel prossimo futuro anche attraverso le opportunità offerte dagli strumenti della nuova programmazione 2014-2020. Importanti e numerosi interventi istituzionali hanno permesso di delineare uno stato dell’arte su quanto fatto nell’area della Città Metropolitana di Firenze e quali sono le risorse da destinare a nuove attività nonché come poterle sfruttare al meglio. In particolare, sono intervenuti: Massimiliano Pescini, Città Metropolitana di Firenze – Consigliere delegato Coordinamento e l’organizzazione dei Servizi pubblici, Mobilità, Viabilità, Lavori Pubblici e Rapporti con gli organi istituzionali della Città Metropolitana, Trasporti e Partecipate; Carla Messina, Direzione Generale per i sistemi di trasporto ad impianti fissi e il trasporto pubblico locale, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti; Gian Piero di Muro, Autorità di Gestione del PON Città Metropolitane; Vincenzo Tartaglia, Direttore Nuove Infrastrutture e Mobilità del Comune di Firenze; Jürgen Assfalg, Responsabile Progetti d’Innovazione Tecnologica della Città Metropolitana di Firenze; Olga Landolfi, Segretario Generale di TTS Italia. Di rilievo la partecipazione dei rappresentanti dei Comuni limitrofi a Firenze che ha messo in evidenza le attività volte alla mobilità urbana sostenibile e all’innovazione tecnologica: Alessio Falorni, Sindaco di Castelfiorentino e Consigliere della Città Metropolitana di Firenze delegato alla Pianificazione strategica; Fabio Carli, Responsabile Servizio Pianificazione Territoriale ed Edilizia privata del Comune di Pontassieve; Lorenzo Maraia, Responsabile Sistemi Tecnologici Avanzati Global Service Fi-Pi-Li; Stefano Passiatore, Sindaco di Dicomano, delegato a Bilancio e programmazione economica, Personale, Sport dell’Unione di Comuni del Mugello. Non è mancato poi uno sguardo a livello europeo con l’intervento di Fabio Cartolano, Innovation Manager FIT Consulting, che ha spiegato come il progetto SocialCar, finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del Progetto di Ricerca e Innovazione H2020, possa rappresentare per le Autorità Locali un’ottima opportunità di integrazione fra trasporto pubblico e privato grazie al carpooling. Infine, un importante contributo è stato dettato dal lato industriale rappresentato da Francesco Bandinelli, Direttore Autostrade Tech; e Leonora Buzio, Sales Engineer Swarco Mizar, socio fondatori di TTS Italia e sponsor del workshop. Nadia Bellomo, rappresentante della Città Metropolitana di Firenze ha curato le conclusioni della giornata. Inoltre, il 3 Maggio, riservata ai soli soci di TTS Italia, si è svolta la visita tecnica presso Silfi, la centrale di controllo di Firenze per l’illuminazione pubblica, i semafori e i servizi di infomobilità.

Piattaforma Enti Locali TTS Italia: Incontro fra Roma Servizi per la MobilitĂ  e gli associati di TTS Italia
14 marzo 2017
Nell’ambito della Piattaforma degli Enti Locali di TTS Italia, si è svolto il 14 Marzo a Roma, l’incontro tra gli Associati a TTS Italia e Roma Servizi per la Mobilità. Roma Servizi per la Mobilità, infatti, nel prossimo futuro riceverà interessanti finanziamenti per il settore ITS nonché dai fondi PON Metro. L’incontro, svoltosi presso la sede di TTS Italia alla presenza di oltre 50 partecipanti, è stato l’occasione per Roma Servizi per la Mobilità di illustrare la programmazione già prevista riguardo alle implementazioni ITS che verranno sviluppate con questi e altri fondi; e per le aziende associate di presentare prodotti e soluzioni in grado di rispondere alle esigenze dell’agenzia per la mobilità capitolina. In particolare, tra gli Associati a TTS Italia, hanno preso parte in qualità di relatori: Pluservice; Kiunsys; PTV Sistema; Aesys; Swarco Mizar; Engineering Ingegneria Informatica; ESRI Italia; Viasat; Duel; Kapsch; Maior. Inoltre, la mattina del 15 Marzo si è svolta la visita tecnica presso la Centrale di Controllo del Traffico di Roma Servizi per la Mobilità.

TTS Italia ospita Delegazione cinese
03 marzo 2017
Si è svolto il 3 Marzo a Roma, presso la sede di TTS Italia, l’incontro Italia-Cina tra la Delegazione organizzata dalla “China Instrimpex International Tendering Company” e i nostri Associati. L’incontro ha rappresentato un momento di confronto e scambio di best practice con rappresentanti delle città cinesi di Xiangyang e Hubei. In particolare, hanno presentato le proprie soluzioni: Duel, ESRI Italia, PTV Sistema, Roma Servizi per la Mobilità.

Incontro tra gli associati di TTS Italia e ACaMIR
21 febbraio 2017
Il 21 febbraio, a Roma, presso la sede di TTS Italia, si è svolto l’incontro riservato agli associati di TTS Italia con ACaMIR. ACaMIR (già ACaM), socio ordinario di TTS Italia, è impegnata nel progetto ITS Campano, per lo sviluppo delle tecnologie dell’informazione a servizio della mobilità. In questo contesto, l’Agenzia è particolarmente interessata alle tecnologie hardware e software da prevedere a bordo dei mezzi per il Trasporto Pubblico Locale, al fine di consentire il monitoraggio delle flotte, il monitoraggio dei servizi di bigliettazione e vendita, il monitoraggio della domanda servita, la sicurezza a bordo dei veicoli, nonché valutare i possibili servizi da implementare per i viaggiatori (copertura wifi a bordo dei veicoli e/o presso le fermate, servizi di informazione e di intrattenimento per l’utenza a bordo, ecc.). Inoltre, per il medio-lungo periodo, ACaMIR estenderà il monitoraggio da remoto anche ai convogli ferroviari ed ai mezzi marittimi ed è quindi interessata anche ad approfondire la flessibilità di utilizzo degli apparati rispetto a condizioni d’uso diverse rispetto a quelle stradali e la possibilità di aggiornamento/evoluzione delle funzioni. L’incontro, organizzato da TTS Italia, ha registrato una numerosa partecipazione. In particolare, tra gli associati hanno partecipato in qualità di relatori per presentare le proprie soluzioni: Pluservice; AEP Ticketing Solutions; Engineering Ingegneria Informatica; PTV Sistema; ESRI Italia; Swarco Mizar; Thetis; Movalia – Famas Group; Vix Technology; Smarticket; Almaviva.

Convegno “ITS & PON Metro 2014-2020: opportunità per le città metropolitane” – Palermo – 21/22 Settembre 2016
21 settembre 2016
Alla presenza di oltre 80 partecipanti, si è svolto il 21 e 22 Settembre, presso la prestigiosa Villa Niscemi di Palermo, sede di rappresentanza del Sindaco Leoluca Orlando, il Convegno “ITS & PON Metro 2014-2020: opportunità per le città metropolitane”. Organizzato da TTS Italia in collaborazione con la Città di Palermo, l’evento ha coinvolto ben 10 Città Metropolitane insieme all’Agenzia per la Coesione Territoriale, Autorità di Gestione del PON METRO, per scoprire nel dettaglio la Programmazione ITS proprio delle città metropolitane anche attraverso l’opportunità offerta dallo strumento del PON Metro 2014-2020. L’evento è stato organizzato con il supporto dei Platinum Sponsor: ESRI Italia, Pluservice, PTV Group Sistema, Swarco Mizar, Tom Tom

Presentazione delo studio "Il Mercato dei Sistemi Intelligenti di Trasporto in Italia: quadro attuale e prospettive”
07 luglio 2016
Si è svolta il 7 luglio a Roma, con un evento patrocinato dal Ministero dello Sviluppo Economico, la presentazione dello studio “Il Mercato dei Sistemi Intelligenti di Trasporto in Italia: quadro attuale e prospettive” elaborato da TTS Italia per valutare l’impatto economico attuale dei Sistemi Intelligenti di Trasporto sul mercato italiano in termini di fatturati, applicazioni ITS di principale mercato, import/export, previsioni di breve-medio periodo, in particolare, per quanto riguarda il mondo dell’offerta dei servizi e sistemi ITS. Alla presentazione dello studio ha fatto seguito la Tavola rotonda “Gli ITS in Italia: una realtà da valorizzare”, che ha coinvolto alcuni tra i principali stakeholder del settore per raccoglierne il punto di vista e discutere i trend del mercato che emersi dallo studio.

4° Workshop territoriale: “Smart Mobility e ITS in Lombardia: opportunità e soluzioni per le amministrazioni locali”
03 marzo 2016
In collaborazione con il Comune di Monza e AMAT, si è svolto il 3 Marzo 2016 il workshop territoriale “Smart Mobility e ITS in Lombardia: opportunità e soluzioni per le amministrazioni locali”, patrocinato dal Comune di Milano. L’evento ha presentato una panoramica su modelli e soluzioni di smart mobility partendo dall’esperienza dell’area metropolitana di Milano e di Monza, approfondendo l’offerta attualmente disponibile. Alla giornata, con oltre 70 partecipanti, nella splendida cornice di Palazzo Reale, hanno preso parte: Pierfrancesco Maran, Assessore Mobilità, Ambiente, Metropolitane, Acqua pubblica, Energie Comune di Milano; Paolo Confalonieri, Assessore Mobilità, Sicurezza e Servizi Ambientali Comune di Monza; Rossella Panero, Presidente TTS Italia; Olga Landolfi, Segretario Generale TTS Italia, che ha presentato gli aspetti normativi e prospettive di sviluppo degli ITS per gli Enti Locali; Maria Berrini, Amministratore Unico AMAT Agenzia Mobilità, Ambiente, Territorio Comune di Milano, che ha illustrato lo scenario attuale e i progetti futuri per la città di Milano; Giorgio Fanesi, Presidente e AD Pluservice, con la presentazione della piattaforma myCicero; Francesco Piccinonno, Sales Manager Thetis, con una panoramica sulle soluzioni ITS per la mobilità urbana proposte dall’azienda veneziana; Manuel Milli, Smart Mobility Solution Manager Swarco Mizar, per parlare di approcci innovativi per una gestione strategica della mobilità urbana; Carla Messina, Direzione Generale per i sistemi di trasporto ad impianti fissi e il trasporto pubblico locale, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (MIT), con un aggiornamento sulle iniziative in corso da parte del MIT nell’impiego degli ITS nella gestione del trasporto pubblcio locale; Luca Tosi, AMAT, ha invece chiuso la giornata. Il workshop è stato organizzato con il supporto di: Pluservice, Swarco Mizar, Thetis Per le presentazioni: www.ttsitalia.it/file/Milano_pubblico.zip Per la galleria fotografica: http://www.ttsitalia.it/4-workshop-territoriale-smart-mobility-e-its-in-lombardia-opportunita-e-soluzioni-per-le-amministrazioni-locali-3-marzo-2016-milano/

UIRNet traccia uno Stato dell’arte della Piattaforma Logistica Nazionale all’evento di TTS Italia
27 gennaio 2016
Il 27 gennaio, a Roma, nella sede centralissima di Residenza di Ripetta, TTS Italia, in collaborazione con UIRNet, socio sostenitore dell’Associazione, ha organizzato il workshop di approfondimento su “Stato dell’arte della Piattaforma Logistica nazionale”. L’obiettivo dell’evento, aperto ai soli Associati a TTS Italia, ha voluto presentare i primi risultati raggiunti da UIRNet nell’implementazione della Piattaforma Logistica Nazionale (PLN). In particolare, UIRNet ha illustrato i risultati dei 4 progetti pilota chiusi a Dicembre 2015 e relativi a: - Gestione e controllo delle merci pericolose con sperimentazione in Calabria e Sicilia - Gestione delle aree di sosta con sperimentazione presso l’Area di Sosta di Catania Bicocca - Port Community System con sperimentazione presso il Porto di Taranto - Architettura ITS per il trasporto delle merci pericolose e gestione delle mappe di rischio (PICOGE MP) L’evento si è svolto alla presenza di rappresentanti del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (CCISS e Direzione per lo Sviluppo del Territorio, la Programmazione ed i Progetti Internazionali) Per la galleria fotografica: http://www.ttsitalia.it/workshop-su-stato-dellarte-della-piattaforma-logistica-nazionale-roma-27-gennaio-2016/

Incontro Italia-Cina: le best practice italiane per la gestione del traffico e della mobilitĂ  - 9 Dicembre 2015 - Roma
09 dicembre 2015
Il 9 dicembre, TTS Italia ha organizzato presso la propria sede, in collaborazione con l’Ambasciata Cinese a Roma, un incontro Italia-Cina per far conoscere alcune delle best practice italiane per la gestione del traffico e della mobilità. Come è noto, la situazione della mobilità nelle città cinesi è particolarmente grave. I livelli di inquinamento in alcuni casi hanno superato ogni limite consentito e pertanto le autorità cinesi stanno ponendo il tema della Green Mobility fra le priorità del Paese. TTS Italia ha da diversi anni avviato una stretta collaborazione sia con ITS China che con ITS Shenzhen. Proprio su indicazione di ITS China, TTS Italia è stata contattata dall'Ambasciata Cinese a Roma per ospitare una delegazione di funzionari dei settori della mobilità della città di Pechino accompagnata dal Ministero degli Esteri cinese, al fine di conoscere le applicazioni ITS sviluppate in Italia nei settori della mobilità urbana e della sicurezza stradale e i relativi benefici ottenuti. L'obiettivo dell'incontro è stato doppio: sia la conoscenza reciproca, sia il rafforzamento dei rapporti Italia-Cina nel settore degli ITS e la creazione di nuove interessanti collaborazioni, anche nell'ambito di relazioni già esistenti a livello istituzionale fra i due Paesi. L’evento, aperto ai soli Associati di TTS Italia, ha visto tra i relatori italiani: ACI, Almaviva, 5T e Roma Servizi per la Mobilità. Per la galleria fotografica: http://www.ttsitalia.it/incontro-italia-cina-le-best-practice-italiane-per-la-gestione-del-traffico-e-della-mobilita-9-dicembre-2015-roma/

Incontro Italia-Francia su veicolo connesso e ITS – 1 Dicembre 2015 – Roma
01 dicembre 2015
Veicoli del futuro, 2 clusters e 5 imprese francesi in visita a Roma e Torino per identificare collaborazioni e progetti europei. Dal 1° al 4 dicembre, Business France, l’ufficio commerciale dell’Ambasciata di Francia, ha organizzato un road show di 2 clusters francesi, MOV’EO e ID4CAR che, insieme ad una delegazione di imprese innovative, hanno incontrato a Roma e Torino alcune tra le realtà italiane maggiormente impegnate sul fronte dello sviluppo dei veicoli intelligenti e comunicanti e degli ITS. A Roma, l’evento è stato organizzato il 1° dicembre in collaborazione con TTS Italia, e tra i relatori hanno preso parte le seguenti aziende italiane associate: ACI, Almaviva, LemReply, Targa Telematics, Thetis e UIRNet (rappresentata da TTS Italia). L'incontro tra aziende francesi e italiane è stato l'occasione per confrontarsi su temi estremamente attuali quali: - Veicolo connesso - Trasporto persone in ambito urbano ed extra-urbano - Safety - Trasporto merci e logistica Il 2 dicembre la delegazione francesi ha svolto due visite tecniche presso Roma Servizi per la Mobilità e ACI.

3° Workshop territoriale “Mezzogiorno e Smart Mobility: opportunità e soluzioni per le amministrazioni locali” - 11 Novembre 2015 - Napoli
11 novembre 2015
Nella bellissima cornice del Complesso monumentale di San Domenico Maggiore, si è svolto a Napoli, l'11 Novembre, il terzo Workshop territoriale “Mezzogiorno e Smart Mobility: opportunità e soluzioni per le amministrazioni locali”, organizzato da TTS Italia in collaborazione con il Comune di Napoli, e con il supporto di Engineering Ingegneria Informatica e Viasat L'evento è stato l'occasione per parlare di modelli e soluzioni di smart mobility per le città del Mezzogiorno partendo dall’esperienza dell’area metropolitana di Napoli, nonché degli sviluppi del settore nel prossimo futuro anche attraverso le opportunità offerte dagli strumenti della nuova programmazione 2014-2020, in particolare dal PON Metro.

Workshop territoriale “Mezzogiorno e Smart Mobility: opportunità e soluzioni per le amministrazioni locali” – 19 Marzo 2015 – Bari
19 marzo 2015
Carla Tedesco, Assessore all’Urbanistica; Claudio Laricchia, Dirigente del Comune di Bari; Olga Landolfi, Segretario Generale di TTS Italia; Luigi Ranieri, Dirigente Comune di Bari; Angelo Scattaglia, AMTAB; Antonio Scarano, AREM. Il punto di vista di importanti aziende di settore: Indra Italia, Macnil, Pluservice. Questi i relatori del Workshop “Mezzogiorno e Smart Mobility: opportunità e soluzioni per le amministrazioni locali” che si è svolto il 19 Marzo 2015, presso la Sala Consiliare dell’Amministrazione comunale di Bari, organizzato da TTS Italia in collaborazione con il Comune di Bari, membro della Piattaforma degli Enti Locali dell’Associazione. L’evento è stato l’occasione per fare una panoramica su modelli e soluzioni di smart mobility per le città del Mezzogiorno partendo dall’esperienza dell’area metropolitana di Bari, nonché approfondire gli sviluppi del settore nel prossimo futuro anche attraverso le opportunità offerte dagli strumenti della nuova programmazione 2014-2020, in particolare dal PON Metro. Il Workshop è stato organizzato con il supporto di: Aesys, Indra Italia, Macnil/Gruppo Zucchetti, Pluservice, Swarco Mizar.

Convegno "Gli ITS nella programmazione 2014-2020" - 3/4 Dicembre 2014 - Roma
03 dicembre 2014
Si è svolto a Roma il 3 e 4 dicembre il Convegno “Gli ITS nella programmazione 2014-2020” organizzato a Roma in collaborazione con la Regione Marche e con il progetto RITS-Net, e con il patrocinio del PON Reti e Mobilità. I fondi strutturali europei 2014-2020 dovranno incidere anche sulla mobilità degli italiani. Si tratta di una dote di circa 44 miliardi, un’opportunità che l’Italia dovrà usare anche per migliorare le condizioni di spostamento dei passeggeri e delle merci, accelerando il salto tecnologico verso una smart mobility di cui tanto si parla e che l’opinione pubblica attende da molto tempo. E’ questo l’appello che TTS Italia ha lanciato durante l’evento che ha voluto rappresentare un momento di confronto e di conoscenza tra domanda e offerta riguardo a quanto le Amministrazioni Comunali, Regionali e Città Metropolitane hanno inserito nella programmazione per il periodo 2014-2020 relativamente al settore ITS. La nuova programmazione dovrà infatti essere coerente con i contenuti e le priorità indicati nel Piano d'Azione ITS Nazionale che è stato adottato dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti lo scorso 12 Febbraio e che costituisce il riferimento nazionale per tutte le azioni, progetti e iniziative nel settore degli ITS per i prossimi 5 anni. “L’Italia ha approvato il Piano d’Azione ITS Nazionale – ha ricordato la presidente di TTS Italia, Rossella Panero - che di fatto ad oggi non ha visto ancora la definizione di strumenti di attuazione per alcune aree prioritarie, come richiesto dalla Commissione Europea. L’attuazione del Piano con gli investimenti minimi che richiede, potrebbe rappresentare una grande occasione di crescita e di “spending review” per l’intero settore dei Trasporti”. All’appello di TTS Italia ha fatto eco quello di Claudio Lubatti, assessore alla mobilità di Torino, intervenuto a nome dell’Anci, che in un tweet ha invitato il Presidente del Consiglio, Matteo Renzi, a rimettere la mobilità al centro dell’agenda politica nazionale. Anche Carlo Medaglia, intervenuto a nome dell’assessorato alla mobilità di Roma, ha annunciato una forte azione della Capitale in tema di tecnologie nel Master Plan ITS. Il piano di investimenti dei fondi comunitari, approvato da Bruxelles, attende ora la programmazione delle Regioni e degli Enti locali e può contribuire significativamente all’attuazione del piano ITS Nazionale. TTS Italia ha voluto pertanto coinvolgere Istituzioni, Regioni, Comuni e Città Metropolitane e in particolare hanno partecipato: Direzione Generale per lo Sviluppo del Territorio, la Programmazione ed i Progetti Internazionali del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Ministero dello Sviluppo Economico, Dipartimento per lo Sviluppo e la Coesione Economica –PON Metro, Comune di Bologna, Comune di Torino, Comune di Rimini, Provincia di Firenze, Comune di Messina, Comune di Venezia, Comune di Bari, Regione Marche, Regione Emilia-Romagna, Regione Campania, Regione Liguria, Regione Piemonte, Regione Sardegna, Regione Puglia. Alla giornata è inoltre intervenuto l’Assessore ai Trasporti della Regione Marche, Luigi Viventi. Il Convegno è stato sponsorizzato da: Platinum sposor: Autostrade Tech, Thetis Golden sponsor: Swarco Mizar Silver Sponsor: Almaviva, 5T, Continental/VDO Per la galleria fotografica, http://www.ttsitalia.it/convegno-gli-its-nella-programmazione-2014-2020-34-dicembre-2014-roma-2/

WORKSHOP INTERATTIVO – “IL PIANO D’AZIONE ITS NAZIONALE: OPPORTUNITA’ E CRITICITA’ DI ATTUAZIONE” – 16 LUGLIO 2014 – ROMA
16 luglio 2014
A seguito dell’adozione il 12 Febbraio 2014 da parte del Ministro Lupi del Piano d’Azione Nazionale sui Sistemi Intelligenti di Trasporto (ITS), si è svolto il giorno 16 luglio a Roma il Workshop interattivo “Il Piano d’Azione ITS Nazionale: opportunità e criticità di attuazione“. L’evento, organizzato da TTS Italia, è stato patrocinato dall’Assessorato per la Mobilità e i Trasporti di Roma Capitale. L’obiettivo principale è stato quello di creare un momento di dibattito e confronto aperto tra la domanda e l’offerta nell’ottica multimodale che il Piano ITS rispecchia. In merito alla domanda, al fine di dare un quadro il più possibile esaustivo, TTS Italia ha coinvolto importanti player, mentre l’offerta è stata rappresentata dalla maggioranza dei nostri Associati e da molti altri invitati, che seduti in platea hanno attivamente interagito con i relatori, il tutto diretto dal moderatore della giornata, Alessandro Marchetti Tricamo, del Corriere della Sera. Il punto di partenza della discussione è stato naturalmente il Piano d’Azione ITS Nazionale in modo da capire insieme quali sono le eventuali criticità e i punti di forza, sia per la domanda che per l’offerta. E’ stato possibile seguire l’evento in diretta su Twitter @TTSItalia: #pianoITS Per la documentazione: www.ttsitalia.it/file/16_luglio_2014_DOCUMENTAZIONE.zip Per la galleria fotografica: http://www.ttsitalia.it/workshop-interattivo-il-piano-dazione-its-nazionale-opportunita-e-criticita-di-attuazione-16-luglio-2014-roma-2/

Il Comitato Tecnico – Scientifico di TTS Italia lancia un nuovo Gruppo di Lavoro sui Sistemi di pagamento negli ITS
14 maggio 2014
E’ stato lanciato il 14 maggio, a Roma, presso la sede di TTS Italia, un nuovo Gruppo di Lavoro nell’ambito del Comitato Tecnico-Scientifico dell’Associazione dedicato ai “Sistemi di pagamento negli ITS”. Il Comitato Tecnico-Scientifico, tenendo anche conto degli interessi emerse sia dai colloqui con i propri Associati sia nel corso degli incontri avuti con la Segreteria Tecnica del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, ha proposto di attivare per il 2014 specifici gruppi di lavoro di esperti sulle azioni generali previste nell’Art. 4 del Decreto ITS del 1 Febbraio 2013 e riprese nel Piano d’Azione ITS Nazionale in corso di approvazione. Il nuovo Gruppo di Lavoro, coordinato dal chairman del Comitato, Ing. Emilio Cera, avrà l'obiettivo di redarre delle linee guida nei prossimi 9/12 mesi per evidenziare criticità e fornire indicazioni per lo sviluppo dei sistemi di pagamento nella mobilità. Durante l'incontro si è discusso di una prima proposta di attività da definire e concordare insieme, prima di pianificare nel dettaglio le singole attività. L’incontro ha visto la partecipazione di numerosi associati e di un rappresentante di Club Italia, associazione con la quale TTS Italia collabora a stretto contatto sulla tematica, in particolar modo per quanto concerne la bigliettazione elettronica. Fonte: TTS Italia

TTS Italia firma MoU con ITS Australia
01 maggio 2014
In occasione della missione di TTS Italia a Melbourne, Australia, il 1° maggio 2014, TTS Italia e ITS Australia hanno firmato un Memorandum of Understanding (MoU). Il MoU è stato firmato rispettivamente dal Segretario Generale di TTS Italia, Olga Landolfi, e dal Presidente di ITS Australia, Brian Negus, con lo scopo di favorire le partnership tra le aziende italiane e australiane per quanto riguarda gli aspetti di formazione, ricerca, cooperazione commerciale, scambio di informazioni e organizzazione di workshop e seminari bilaterali nel settore degli Intelligent Transport Systems (ITS). L’accordo, che rappresenta un ulteriore mezzo di sviluppo e diffusione degli ITS e di opportunità di business per gli Associati di TTS Italia, è stato formalizzato in occasione della missione di TTS Italia in Australia, finalizzata alla partecipazione a Workshop, incontri e visite tecniche, nonché alla presentazione dell’ITS World Congress 2016 che si terrà proprio a Melbourne. Per la galleria fotografica, http://www.ttsitalia.it/tts-italia-firma-mou-con-its-australia-e-missione-a-melbourne-27-aprile2-maggio-2014/

Il Comitato Tecnico – Scientifico di TTS Italia lancia i nuovi Gruppi di Lavoro
26 febbraio 2014
Sono stati lanciati il 26 febbraio, a Roma, presso la sede di TTS Italia, i nuovi Gruppi di Lavoro previsti nell’ambito del Comitato Tecnico-Scientifico dell’Associazione. Il Comitato Tecnico-Scientifico tenendo anche conto delle esigenze emerse sia dai colloqui con i propri Associati sia nel corso degli incontri avuti con la Segreteria Tecnica del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, ha proposto di attivare per il 2014 specifici gruppi di lavoro di esperti sulle azioni generali previste nell’Art. 4 del Decreto ITS del 1 Febbraio 2013 e riprese nel Piano d’Azione ITS Nazionale in corso di approvazione, al fine di fornire al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti il necessario supporto tecnico condiviso dagli stakeholder del settore per l’attuazione concreta di tali azioni sul territorio nazionale. Sono stati pertanto individuati tre iniziali Gruppi di Lavoro coordinati da altrettanti esperti: - l’interconnessione e l’integrazione delle piattaforme per il trasporto merci multimodale, coordinato dalla Dott.ssa Clara Ricozzi - la classificazione delle strade sulla base dei servizi ITS presenti, dall’Ing. Roberto Arditi - scatole nere e veicolo connesso, dalla Presidente Rossella Panero. L’incontro ha visto la partecipazione di numerosi associati e del Dott. Lucarelli della Segreteria Tecnica del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Maurizio Lupi, che ha illustrato anche la recente adozione formale del Piano di Azione Nazionale sugli ITS con Decreto Ministeriale del 12 febbraio.

TTS Italia lancia la Piattaforma per gli Enti Locali – 25 febbraio 2014 – Roma
25 febbraio 2014
Si è svolto lo scorso 25 febbraio, a Roma, presso la sede di TTS Italia, il lancio ufficiale della Piattaforma per gli Enti Locali, ideata e organizzata dall’Associazione. In previsione dell’attuazione della strategia ITS Nazionale da parte del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, TTS Italia propone la costituzione di una Piattaforma degli Enti Locali (Regioni, Province e Comuni) che ha l’obiettivo di creare principalmente un tavolo di confronto in TTS Italia tra il mondo dell’offerta, fortemente presente nell'Associazione, e della domanda sul tema degli ITS rappresentata dagli Enti Locali, sull'attuazione concreta sul territorio dei temi oggetto del Decreto del 1 Febbraio e del Piano d'Azione ITS Nazionale, nonché di rendere disponibili agli Enti Locali, in special modo al personale tecnico degli Enti, dei servizi di supporto, informazione e formazione sugli ITS, al fine di facilitare l'accesso alle regole tecniche e alle informazioni sui Sistemi Intelligenti di Trasporto necessarie per l'implementazione dei sistemi e servizi ITS sul territorio. Il fine ultimo è di sensibilizzare gli Enti Locali sui benefici tangibili che gli ITS possono apportare al territorio attraverso azioni di conoscenza e informazione per i decisori e per i tecnici, supporto operativo e formazione. TTS Italia offrirà diversi servizi agli Enti Locali, anche personalizzabili sulla base delle singole esigenze e soprattutto, anche alla luce del Protocollo firmato con ANCI lo scorso gennaio, si farà promotrice di un costante dialogo tra la domanda dell’offerta, rappresentata dai suoi numerosi Associati. L’incontro si è svolto alla presenza di: Comune di Napoli, Comune di Roma, Comune di Torino, Regione Lombardia che con entusiasmo hanno accolto la proposta.

Workshop Horizon 2020 – Roma, 17 Dicembre 2013
17 dicembre 2013
A seguito del lancio delle nuove Call europee, TTS Italia ha organizzato per i propri Associati, presso la Residenza di Ripetta, un Workshop di presentazione dei bandi 2014-2015 previsti dal nuovo Programma della Commissione Europea Horizon 2020. L’obiettivo dell’evento è stato quello di informare i partecipanti sulle opportunità di finanziamento alla ricerca e all’innovazione per il settore ITS. Sono state inoltre illustrate alcune novità in merito alle regole di partecipazione e alla cooperazione internazionale. Al Workshop ha fatto seguito la presentazione delle attività 2013 dell’Associazione, nonché il lancio di quelle previste per il 2014 da parte della Presidente Rossella Panero. A chiudere la giornata, gli interventi istituzionali con le segreterie tecniche del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Maurizio Lupi e del Presidente della Commissione Trasporti della Camera Michele Meta, e infine il consueto brindisi natalizio.
Per la presentazione della Presidente Panero, http://www.ttsitalia.it/wp-content/uploads/2013/12/Presentazioni-attività-2013-e-2014_17.12.2013.pdf
Per il rapporto attivitĂ , "TTS Italia nel 2013", http://www.ttsitalia.it/attivita-e-servizi-pubblicazioni/
Per la galleria fotografica, http://www.ttsitalia.it/workshop-horizon-2020-17-dicembre-2013-roma/

ICT for co-modality: the way forward - Conferenza finale del progetto COMPASS - 13 Novembre 2013 - Roma
13 novembre 2013
Alla presenza di oltre 80 partecipanti, si è svolta il 13 Novembre la conferenza finale del progetto Europeo COMPASS (Optimesed CO-Modal PASSenger Transport for reducing carbon emissions) finanziato nell’ambito del VII Programma Quadro, organizzata da TTS Italia, partner di progetto. La conferenza finale è stata l’occasione per presentare i risultati del progetto nonché alcune delle soluzioni ICT più interessanti analizzate a livello europeo e per creare un momento di confronto tra il mondo industriale, decisori e mondo della ricerca. Un importante contributo per la buona riuscita dell'evento è stata la partecipazione attiva dell'audience nonchè il dibattito su scenari ICT presenti e futuri che ha visto coinvolti rappresentanti di ISIS, SEStran e US DoT Volpe Center. Per la galleria fotografica, http://www.ttsitalia.it/ict-for-co-modality-the-way-forward-conferenza-finale-progetto-compass-13-novembre-2013-roma/

Workshop "Connected Car" - 25 Settembre 2013 - Torino
25 settembre 2013
Si è svolto lo scorso 25 Settembre a Torino, nell'ambito dello Smart Mobility Wirld, il Workshop "Connected Car" organizzato da TTS Italia. L’obiettivo del Workshop è stato quello di fare un punto della situazione sulle iniziative europee e mondiali in materia di veicoli connessi e di favorire lo scambio di esperienze e best practice con i principali attori del settore. Numerosi i relatori nazionali e internazionali: Connekt/ITS Netherlands, Autostrade Tech, ITS Argentina, IBM, Magneti Marelli, ITS Taiwan, Tecnositaf, Viasat Group. Per le presentazioni della giornata,www.ttsitalia.it/file/presentazioni_pdf.zip Per la galleria fotografica, http://www.ttsitalia.it/workshop-connected-car-25-settembre-2013-torino-2/

Convegno "ITS e smart mobility: è l'ora delle scelte. Le priorità per le tecnologie nei trasporti" - 10 Luglio 2013 - Roma
10 luglio 2013
Una mobilità intelligente, pilastro fondamentale delle smart city del futuro, si può conquistare in 5 mosse: 1. Strade tecnologiche che sappiano comunicare dati sui flussi di traffico, interagire con i veicoli in uno scambio reciproco di informazioni, chiamare in caso di emergenza, sanzionare le violazione al codice della strada, informare gli utenti/automobilisti delle condizioni della viabilità. 2. Un trasporto pubblico locale facile e affidabile con informazioni alle fermate o nelle stazioni, biglietti acquistabili con lo smart phone e performance di servizio monitorate. 3. Sicurezza stradale più elevata con semafori intelligenti, tutor, monitoraggio del trasporto di merci pericolose e aree sicure dove far sostare i camion. 4. Una piattaforma logistica nazionale unica e interconnessa con i maggiori nodi di scambio e con le flotte di automezzi. 5. Maggiore sviluppo delle “connected car”, auto intelligenti in grado di diventare sensori in movimento. Il tutto accompagnato dalla revisione dell’architettura nazionale ITS (sistemi di trasporto intelligenti), più ricerca e sviluppo per il settore e la creazione di un database sui benefici portati ai cittadini e alla pubblica amministrazione dall’introduzione delle nuove tecnologie. Sono queste la proposte concrete per rendere il sistema dei trasporti e della logistica un reale volano di sviluppo e competitività presentata da TTS Italia nella relazione “Le priorità per le tecnologie nei trasporti” nell’ambito del convegno “ITS e smart mobility: è l’ora delle scelte” che si è svolto lo scorso 10 luglio presso la Camera dei Deputati. Il documento è stato consegnato al Governo. “L’Italia, che comunque può vantare punte di eccellenze nelle tecnologie legate ai trasporti, – ha dichiarato Rossella Panero, presidente di TTS Italia – ha messo in campo alcune azioni, ma molta strada resta da fare. L’Europa chiedeva entro l’agosto dello scorso anno un Piano nazionale per gli ITS, un piano che a oggi non è stato ancora inviato. Non è più il tempo di aspettare, occorre fare delle scelte per rilanciare la mobilità intelligente in grado di dare una spinta all’economica sia in termini di sistema paese che ridando ossigeno a molte imprese del settore”. Il cambio di marcia nel settore delle tecnologie legate ai trasporti è stato imposto dall’Europa e in ambito nazionale sono state gettate le basi per il rilancio. L’Italia ha infatti recepito la Direttiva Europea 2010/40/Ue “Sul quadro generale per la diffusione dei sistemi di trasporto intelligenti nel settore del trasporto stradale e nelle interfacce con altri modi di trasporto” nell’articolo 8 del Decreto Sviluppo Bis. Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha emanato un decreto attuativo (Decreto 1° febbraio 2013 “Diffusione dei sistemi di trasporto intelligenti (ITS) in Italia”) per dare concretezza alle azioni. Qualche passo è stato compiuto, ma molto resta ancora da fare per trasformare effettivamente gli spostamenti di merci e persone in “smart mobility”. L’applicazione del Piano quinquennale ITS potrebbe portare all’aumento di capacità superiore al 10% delle infrastrutture esistenti, al raddoppio in 5 anni del fatturato del settore ITS in Italia (stimato in 500 milioni di euro da TTS Italia nel 2012), a un significativo aumento occupazionale di alta specializzazione e a un miglioramento generale delle condizioni di vita dei cittadini grazie alla riduzione delle emissioni inquinanti, efficienza del sistema dei trasporti e maggiore sicurezza. Le azioni che rivoluzionerebbero il modo di muoversi degli italiani e la logistica del nostro Paese richiederebbero investimenti molto ridotti rispetto a quelli per la costruzione di nuove infrastrutture con un tasso di ritorno molto più rapido. Tra le possibilità di finanziamento, TTS Italia ha individuato la grande opportunità dei nuovi POR 2014-2020 cofinanziati dall’Europa che potrebbero ridare slancio ai Piani regionali ITS. Inoltre, sarebbe auspicabile la costituzione di un fondo nazionale ITS gestito dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, meccanismi ad hoc di incentivazione per le pubbliche amministrazioni virtuose e l’attuazione di forme di partenariato pubblico-privato. Il convegno ha voluto rappresentare un momento di incontro e di riflessione. Soprattutto, TTS Italia ha voluto ribadire l’importanza, per il settore della mobilità e dei trasporti, di passare alle azioni e si è posto come occasione di confronto tra gli operatori, la politica e le amministrazioni al fine di dare concretezza alle norme, accelerare l’attuazione dei processi e monitorare lo sviluppo di un settore che può dare realmente una mano alla ripresa economica del Paese. La reale attuazione delle priorità descritte nel documento potrebbe ridare ossigeno a molte realtà imprenditoriali sia piccole che grandi, proprietarie di un know how di eccellenza in questo settore. Senza contare i benefici concreti sul fronte ambientale e sull’efficienza complessiva del sistema dei trasporti nazionale e della logistica. Per il saluto di apertura è intervenuto Andrea Sarubbi, stretto collaboratore di Michele Meta, Presidente Commissione Trasporti della Camera a cui ha fatto seguito Rossella Panero, Presidente di TTS Italia che ha quindi illustrato la relazione: “Le priorità per le tecnologie nei trasporti”. Si è poi svolta la tavola rotonda aperta da Rocco Girlanda, Sottosegretario del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e moderata da Morena Pivetti de Il Sole 24 Ore che ha visto coinvolti: Francesco Aracri, membro della Commissione Lavori Pubblici del Senato; Sergio Vetrella, Coordinatore della Commissione Infrastrutture e Mobilità della Conferenza Stato-Regioni; Barbara Morgante, Direzione Centrale Strategie Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane; Rodolfo De Dominicis, Presidente Uirnet; Marcello Panettoni, Presidente Asstra; Valeria Battaglia, Direttore Generale di Federtrasporto; Massimo Schintu, Segretario Generale di Aiscat; Ezio Castagna, Presidente CLUB Italia; Elisa Boscherini, Relazioni istituzionali ANFIA; Severino Briccarello, Esperto veicoli industriali UNRAE. La Tavola rotonda ha inoltre visto l’intervento di Bartolomeo Giachino, consigliere del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti del Ministro Lupi.

Incontro operativo tra le Associazioni di categoria a TTS Italia
11 giugno 2013
Si è svolto l’11 giugno, a Roma, presso la sede di TTS Italia, l’incontro operativo organizzato da TTS Italia per riunire le Associazioni di categoria del settore trasporto. L'obiettivo dell'incontro è stato quello di riprendere i lavori per definire delle proposte riguardo alle regole e linee guida comuni previste dal Decreto ITS, in piena coerenza con quanto contenuto nella proposta di Piano ITS Nazionale elaborata da TTS Italia in collaborazione con le stesse Associazioni. Infatti, lo stesso Decreto ITS richiama, in più punti, a regole tecniche ancora da definire e che potranno avere un forte impatto sullo sviluppo dei prodotti e delle soluzioni ITS. TTS Italia ritiene che la partecipazione di tutte le associazioni di categoria alla definizione di tali regole sia fondamentale a tutela del settore e delle aziende rappresentate, anche in vista di nuovi decreti che dovranno essere emanati.

Workshop finale del progetto europeo COSMO - 16 Maggio 2013 - Fisciano (Salerno)
16 maggio 2013
Si è svolto il 16 Maggio presso il Campus dell'Università di Salerno, il Workshop finale del progetto europeo COSMO (http://www.cosmo-project.eu/), organizzato dall'Università di salerno con il supporto di TTS Italia, ERTICO e Swarco Mizar. Aperto dagli interventi di Antonio Piccolo, Chairman del Comitato Scientifico District Energy Smart Power System della Regione Campania e dell’Assessore per la Mobilità, Luca Cascone, il Workshop conclusivo del Progetto Europeo COSMO si è focalizzato sulla presentazione dei risultati raggiunti nel corso del progetto nell’ambito dei sistemi cooperativi, con particolare attenzione ai tre test site (Salerno, Vienna, Gothenburg). Nel pomeriggio, a seguito di un Demo tour, ACAM, Asfinag, Atac, Comune di Verona, Provincia di Firenze e Università di Salerno si sono confrontati su opportunità e benefici dei sistemi e servizi cooperativi per le realtà locali e nazionali, insieme anche al rappresentante del progetto europeo Co-Cities, nell'ambito del panel discussion coordinato dal Segretario Generale di TTS Italia, Olga Landolfi.

A TTS Italia incontro informativo sul Decreto ITS e il Regolamento eCall
07 maggio 2013
Alla presenza di numerosi associati e associazioni di categoria, si è svolto il 7 Maggio, a Roma, presso la sede di TTS Italia l’incontro informativo sul Decreto per la Diffusione dei Sistemi di Trasporto Intelligenti (ITS) in Italia (13A02463) pubblicato in Gazzetta Ufficiale lo scorso 26 Marzo e sul Regolamento Delegato (UE) N. 305/2013 della Commissione del 26 novembre 2012 che integra la Direttiva 2010/40/UE del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda la predisposizione armonizzata in tutto il territorio dell’Unione Europea di un servizio elettronico di chiamata di emergenza (eCall) interoperabile. L’incontro ha rappresentato un momento di informazione ed approfondimento sui contenuti, le implicazioni e le opportunità per il settore degli ITS di questi due Atti legislativi di estrema rilevanza per lo sviluppo degli ITS in Italia. Per la galleria fotografica: http://www.ttsitalia.it/incontro-informativo-su-decreto-its-e-regolamento-ecall-7-maggio-2013-roma/

Seminario di approfondimento su “La gestione del trasporto delle merci pericolose: iniziative, criticità e soluzioni adottate”
17 aprile 2013
Si è svolto il 17 Aprile, presso la sede di TTS Italia, il Seminario di approfondimento su “La gestione del trasporto delle merci pericolose: iniziative, criticità e soluzioni adottate”, aperto ai soli soci di TTS Italia. Il Seminario è stato l’occasione per illustrare e fare il punto della situazione dele iniziative di maggiore impatto a livello nazionale e internazionale per la gestione e il monitoraggio delle merci pericolose con le esperienze dei progetti DESTINATION, SCUTUM, SECTRAM, SITIP II, ULISSE II, e delle iniziative per il monitoraggio delle merci pericolose condotte da Autovie Venete e l’Università di Roma Tor Vergata. Alla presentazione dei progetti ha fatto seguito un momento di discussione e confronto coordinato dal Dott. Massimiliano Zazza del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti. Le presentazioni sono disponibili al seguente link: www.ttsitalia.it/file/Workshop 17 aprile 2013.zip

TTS Italia ospita una nuova delegazione cinese
18 dicembre 2012
Si è svolto il 18 Dicembre a Roma, presso la sede di TTS Italia, l’incontro tra la Segreteria dell’Associazione e una delegazione cinese composta da esponenti del Ministry of Science and Technology of China (MOST) e aziende private del settore trasporti. L’incontro è stato l’occasione per offrire un quadro generale sulle iniziative italiane nel settore ITS con particolare riferimento alla proposta di Piano di Azione ITS e per un confronto sul settore degli ITS in Cina e in Italia.

Workshop “Fostering ITS Policy”
05 dicembre 2012
Si è svolto lo scorso 5 Dicembre, a Bologna, il Workshop organizzato congiuntamente da TTS Italia e IRF (International Road Federation), dal titolo “Fostering ITS Policy”. Lo scopo del Workshop è stato quello di presentare i risultati dell’ITS Policy Committee, di cui TTS Italia fa parte. L’evento ha rappresentato un omento di riflessioni sul ruolo degli ITS nell’ambito normativo, dell’educazione e della ricerca, con un focus particolare sui benefici e sulle opportuità legate agli ITS stessi. Hanno partecipato in qualità di relatori i seguenti soci ordinari di TTS Italia: Bruno Dalla Chiara, Politecnico di Torino; Gaetano Fusco, Università “La Sapienza” di Roma; Pier Paolo Porta, Università di Parma/VisLab. TTS Italia è stata inoltre rappresentata dal Segretario Generale, Olga Landolfi. Per IRF hanno partecipato Josef Czako, Chairman IRF Policy Committee ITS e Caroline Visser. Al Panel Discussion conclusivo sono intervenuti Luca Studer, del Politecnico di Milano, socio ordinario di TTS Italia, e Roberto Ferrazza, Chairman di Easyway.

Seconda edizione del Convegno Nuovo Mondo: “Il “Nuovo Mondo II - Gli stati generali degli ITS per le gestione della mobilità in Italia: la domanda e l’offerta si incontrano”
03 dicembre 2012
Il 3 e 4 Dicembre scorsi si è svolta con grande successo ed affluenza di pubblico la seconda edizione del Convegno nazionale “Il Nuovo Mondo II – Gli Stati Generali degli ITS per la gestione della Mobilità in Italia – La Domanda e l’Offerta si incontrano” organizzata a Bologna da TTS Italia in collaborazione con Club-Italia. Più di 200 sono state le presenze registrate nella due giorni dedicata alla presentazione e discussione delle best practice nazionali ed internazionali in cui vengono affrontate in modo integrato i temi relativi all’innovazione tecnologica per la mobilità delle merci e delle persone, ponendo particolare attenzione agli aspetti di sostenibilità ambientale ed economica degli interventi realizzati. Il tema centrale del Convegno è stata la presentazione ufficiale della proposta di Piano Nazionale sugli ITS elaborata da TTS Italia in collaborazione con le principali Associazioni di settore a cui hanno presenziato rappresentanti istituzionali, Istituzioni Pubbliche Centrali e Locali, Aziende di trasporto pubblico, Agenzie della Mobilità, Associazioni, provider e produttori. Per visualizzare gli interventi dei relatori, le foto del Convegno e la rassegna stampa, http://www.ttsitalia.it/ilnuovomondo2/ (alla sezione Documentazione).

Atac e TTS Italia ospitano una delegazione cinese
29 ottobre 2012
Il 29 Ottobre è stata ospitata da Atac, socio fondatore di TTS Italia, una delegazione cinese composta da oltre trenta rappresentanti di aziende pechinese attive nel settore del trasporto e della mobilità. L’incontro si è aperto con i saluti di benvenuto da parte della Dott.ssa Stefania Fois, Direttore Direzione Relazioni Istituzionali e Progetti Speciali, che ha quindi lasciato la parola al Segretario Generale di TTS Italia, Olga Landolfi e all’Ing, Spirito di Atac che hanno rispettivamente illustrato le attività di TTS Italia e l’attuale situazione del trasporto e della mobilità in Italia. In seguito, la delegazione è stata condotta per una visita tecnica presso la centrale operativa di superficie di Atac.

TTS Italia partecipa al 19° Congresso Mondiale sugli ITS a Vienna
22 ottobre 2012
Si è tenuto a Vienna dal 22 al 26 Ottobre scorsi il 19° Congresso Mondiale sugli ITS. TTS Italia ha partecipato con uno spazio espositivo di 60mq in collaborazione con il Centro Estero per l’Internazionalizzazione del Piemonte. Sono stati numerosi i soci di TTS Italia che hanno preso parta allo stand con una postazione: 5t, Autostrade Tech, ISMB, Famas System, Pluservice, Telespazio. Hanno inoltre partecipato in qualità di Silver Sponsor SISTeMA e Swarco Mizar. Sull’onda del motto del Congresso di quest’anno “Smarter on the way”, i soci di TTS Italia hanno presentato i loro ultimi prodotti e soluzioni ITS per il trasporto e la sicurezza stradale. Allo stand di TTS Italia inoltre, ha preso parta anche Fondazione Formit con il Progetto i-Tour di cui TTS Italia è stakeholder. Il Congresso quest’anno ha registrato la partecipazione di oltre 10mila persone tra delegati, espositori, visitatori, riconfermandosi uno dei principali appuntamenti del settore ITS.

TTS Italia e ACI ospitano una delegazione cinese
17 ottobre 2012
Si è svolto il 17 Ottobre, presso la sede di TTS Italia, l’incontro tra Il Segretario Generale dell’associazione, il rappresentante del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Prof. Carlo Medaglia e la delegazione cinese composta dal Chairman di ITS Cina, WU Zhongze, da rappresentanti del Ministry of Science and Technology of China (MOST) e dell’Ambasciata cinese in Italia. l’incontro è stato l’occasione per offrire un quadro generale sulle iniziative italiane nel settore ITS con particolare riferimento al recepimento della Direttiva sugli ITS. In seguito, la delegazione è stata ospitata da ACI, socio fondatore di TTS Italia, presso la sede di Luce Verde per una visita tecnica che è stata l’occasione per illustrare il servizio e aprire un confronto sulle necessità italiane e cinesi a livello di infomobilità e iniziative nel settore ITS.

TTS Italia organizza il Workshop “Progetto COSMO-Cooperative Systems for Sustainable Mobility and Energy Efficiency”
18 maggio 2012
TTS Italia ha organizzato, in collaborazione con l'Università di salerno, lo scorso 18 Maggio, il Workshop Nazionale del Progetto COSMO - Cooperative Systems for Sustainable Mobility and Energy Efficiency, coordinato da Mizar Automazione, socio fondatore di TTS Italia e che vede tra i partner Centro Ricerche Fiat, Kapsch e Università di Salerno, soci ordinari di TTS Italia. Il Workshop, svoltosi a Fisciano (Salerno), ha visto la partecipazione del Segretario Generale di TTS Italia, Olga Landolfi, con un intervento su “Smart City & Smart Mobility: la gestione intelligente delle risorse per la mobilità”. COSMO è un progetto della durata di 32 mesi, finanziato nell’ambito del Programma Quadro per l’Innovazione e la Competitività (CIP) dell’Unione Europea il cui obiettivo è quello di dimostrare in condizioni realistiche i vantaggi di servizi di mobilità cooperativi e di quantificare il loro impatto sull’aumento dell’efficienza energetica dei trasporti. TTS Italia è coinvolta nelle attività di dissemination Il Progetto prevede tre Siti Pilota: Vienna, Gothenburg e, per l’Italia, Salerno. Il Workshop si è svolto proprio in occasione del lancio ufficiale del Pilota italiano, situato presso il Campus dell’Università di Salerno, e ha visto gli interventi delle autorità dell’ateneo e rappresentanti delle amministrazioni locali.

Workshop “L’ITS per le Smart Cities: il modello Verona”
16 aprile 2012
Si è svolto lo scorso 16 Aprile a Verona, presso il Palazzo della Gran Guardia, il Workshop “L’ITS per le Smart Cities: il modello Verona” organizzato dal Comune di Verona in collaborazione con TTS Italia. Il Workshop è stato l’occasione per presentare e discutere le iniziative intraprese dal Comune di Verona a sostegno di una mobilità intelligente e sostenibile, nonché per valutare risultati e vantaggi ottenuti. L’apertura dei lavori è stata a cura del Sindaco di Verona, dell’Assessore alla Mobilità di Verona e del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Hanno quindi fatto seguito un intervento di TTS Italia sul tema della Direttiva ITS e la presentazione del “modello di Verona”.

TTS Italia e i suoi soci al Workshop “Canada-Italia: partners nei settori Automotive, Connected Vehicles & Innovazione”
08 febbraio 2012
Si è svolto lo scorso 8 Febbraio, a Torino, il Workshop “Canada-Italia: partners nei settori Automotive, Connected Vehicles & Innovazione” organizzato dall’Ambasciata del Canada, in collaborazione tra gli altri con TTS Italia. Il Workshop ha visto la partecipazione di TTS Italia con una presentazione sulle possibilità di collaborazione tra Canada e Italia nel settore dell’innovazione e degli ITS, con un particolare focus sulle iniziative portate avanti in Italia dai propri associati. In particolare, Magneti Marelli, Intecs, Targa Infomobility, Soft-in hanno preso parte agli incontri B2B con aziende canadesi previsti nell’ambito del Workshop.

Convegno “Il Nuovo Mondo dei Sistemi Tecnologici per la Mobilità - la Domanda e l’Offerta si incontrano” - 28-29 Novembre - Bologna
29 novembre 2011
Si è svolto il 28 e 29 Novembre 2011, a Bologna, il Convegno “Il Nuovo Mondo dei Sistemi Tecnologici per la Mobilità - la Domanda e l’Offerta si incontrano”, organizzato da TTS Italia e Club Italia. Nelle aree urbane e metropolitane c’è una trasversalità che coinvolge il Governo “Tecnologico” della Mobilità, dei sistemi di pagamento integrati e dei sistemi di trasporto collettivo. Il Convegno e l’evento Espositivo “Il Nuovo Mondo dei sistemi tecnologici per la Mobilità – la Domanda e l’Offerta si incontrano”, hanno rappresentato l’occasione per approfondire i casi in Italia, in Europa e nel Mondo, in cui, forti di una strategia di sostenibilità ambientale ed economica, si sono affrontati in modo integrato, l’innovazione e la gestione di tutti e tre i sistemi per la mobilità nelle aree urbane e metropolitane. Per l'articolo completo, clicca qui

Convegno "Il ruolo degli ITS per la sicurezza stradale" - Roma, 15 Giugno 2011
15 giugno 2011
Si è svolto lo scorso 15 Giugno, a Roma, l’Auditorium dell’Ara Pacis (Lungotevere in Augusta) il convegno dal titolo “Il ruolo degli ITS per la sicurezza stradale” organizzato da TTS Italia. Obiettivo dell’iniziativa è stato quello di proporre un momento di discussione e di confronto su un tema assolutamente strategico e di grande attualità come quello dell’impatto delle nuove tecnologie sulla sicurezza dei trasporti, al fine di definire le azioni nazionali previste in materia di ITS nell’orizzonte di cinque anni che, per la Direttiva Europea sugli ITS entrata in vigore ad Agosto 2011, l’Europa richiede agli Stati Membri entro Agosto 2012.
Per l'articolo completo, clicca qui

La Direttiva Europea sui Sistemi Intelligenti di Trasporto: obblighi per l'Italia ed opportunitĂ  per il settore - Roma 15 Dicembre 2010
15 dicembre 2010
Si è svolto lo scorso 15 Dicembre, alla presenza di oltre 170 partecipanti, l’incontro su “La Direttiva Europea sui Sistemi Intelligenti di Trasporto: obblighi per l’Italia ed opportunità per il settore” organizzato dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, in collaborazione con TTS Italia.
Per l'articolo completo, clicca qui

TTS Italia all’EIV di Milano
16 novembre 2010
Si è svolto dal 16 al 19 Novembre, presso la Fieramilano, la Conferenza EIV, la Mostra-Convegno per l’Industria dei Veicoli e dei Trasporti Elettrici e Intelligenti. Le quattro giornate di conferenze, con il patrocinio di CEI-CIVES (Commissione Italiana Veicoli Elettrici Stradali a Batteria, Ibridi e a Celle a Combustibile) e TTS Italia, hanno approfondito i temi caldi legati allo sviluppo e alla diffusione dei veicoli elettrici e intelligenti, destinati a crescere rapidamente e a migliorare la mobilità.
Per l'articolo completo, clicca qui

TTS Italia all'ITN 2010
11 novembre 2010
Si è svolto gli scorsi 11 e 12 Novembre, presso il Lingotto Fiere di Torino, la seconda edizione dell’ITN – Infrastructure, Telematic & Navigation, manifestazione dedicata alle infrastrutture intelligenti ed ai servizi di infomobilità e navigazione, organizzato da Lingotto Fiere e Wireless, in partnership con la Camera di Commercio Torino.
Per l'articolo completo,clicca qui

Giornata di formazione su “Sistemi AVM/SAE per il trasporto collettivo: dall’acquisizione alla gestione nella realtà”
10 novembre 2010
TTS Italia ha organizzato in collaborazione con ANM (Napoli) e Tiemme (Siena) - soci ordinari di TTS Italia - e MemEx (Livorno) una giornata di formazione su “Sistemi AVM/SAE per il trasporto collettivo: dall’acquisizione alla gestione nella realtà”. La giornata vede anche il contributo delle Aziende di Trasporto ATAF (Firenze), ATL (Livorno), ATR (Forlì), SITA (Firenze) e l’Agenzia della Mobilità SRM (Bologna).
Per l'articolo completo, clicca qui

TTS Italia all’I-Tour Workshop
05 novembre 2010
Si è svolto lo scorso 5 Novembre, a Pomigliano D’Arco, l’I-Tour Workshop. L’I-Tour “Intelligent Transport System for Optimized URban trips” è un progetto co-finanziato dal 7° Programma Quadro.
Per l'articolo completo, clicca qui

TTS Italia partecipa al XVII ITS World Congress in Sud Corea
25 ottobre 2010
TTS Italia, rappresentata dal Segretario Generale Olga Landolfi, ha partecipato alla 17° edizione dell’ITS World Congress che si è tenuta quest’anno a Busan, in Sud Corea, dal 25 al 29 Ottobre presso il Busan Exhibition & Convention Center.
Per l'articolo completo, clicca qui

TTS Italia alla 5° edizione del Mobilitytech
18 ottobre 2010
Si è svolta il 18 e il 19 Ottobre scorsi la 5° edizione del Mobilitytech, il Forum internazionale sull’innovazione tecnologica per lo sviluppo della mobilità e il trasporto. In particolare, la giornata del 19 Ottobre, il cui tema è “Nuove frontiere della tecnologia per la mobilità: ITS, NFC e e-ticketing”, è stata organizzata in collaborazione con TTS Italia, Club International e Club Italia.
Per l'articolo completo, clicca qui

TTS Italia: realizzato il primo business trip in Argentina
13 luglio 2010
TTS Italia ha organizzato, in collaborazione con ITS Argentina, un business trip a Buenos Aires dal 13 al 15 Luglio 2010 con l’obiettivo di promuovere il know-how italiano nel settore ITS. All'iniziativa hanno aderito i soci Famas System, Mizar Automazione e Thetis.
Leggi il resto di quest'articolo

Workshop “Le politiche per la gestione delle due ruote a motore in ambito urbano”
30 giugno 2010
Si è svolto il 30 Giugno scorso, il Workshop “Le politiche per la gestione delle due ruote a motore in ambito urbano”, presso la facoltà di Ingegneria dell’Università “La Sapienza” di Roma. Situazioni di traffico intenso e di congestione, in cui cicli e motocicli svolgono un ruolo sempre più rilevante nell’ambito della sicurezza stradale, fanno si che ci sia un’urgenza nella ricerca di soluzioni tecnologiche, gestionali e normative sempre più incisive.
Leggi il resto di quest'articolo

Workshop “L’impatto degli ITS per la riduzione di CO2”
15 giugno 2010
Il 15 Giugno 2010 si è svolto a Roma, presso la Sala Bernini della Residenza di Ripetta, il Workshop “L’impatto degli ITS per la riduzione di CO2” organizzato da TTS Italia. Obiettivo del Workshop è stato quello di presentare i risultati del Gruppo di Lavoro su “L’impatto degli ITS per la riduzione di CO2”.
Leggi il resto di quest'articolo

TTS Italia partecipa al Seminario Nazionale su Tecnologie e Standard RFID per lo sviluppo della mobilitĂ  sostenibile
11 giugno 2010
Lo scorso l'11 Giugno 2010, si è tenuto a Pisa, presso l’Auditorium del Polo Tecnologico di Navacchio (Via Giuntini, 13 - Cascina), il seminario dal titolo “Tecnologie e Standard RFID per lo sviluppo della mobilità sostenibile”, organizzato dal Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione dell’Università di Pisa e da Cubit-Consortium Ubiquitous Technologies e patrocinato da TTS Italia e Club Italia.
Leggi il resto di quest'articolo

TTS Italia partecipa ad una sessione dell'evento CVIS Test Site Italy 2009
16 dicembre 2009
Lo scorso 16 Dicembre TTS Italia ha preso parte alla sessione "I Passi verso il Dispiegamento" organizzata nell'ambito dell'evento "CVIS Test Site Italy 2009" organizzato da Telecom Italia, socio ordinario di TTS Italia e partner del progetto CVIS (Cooperative Vehicle-Infrastructure Systems).
Leggi il resto di questo articolo

TTS Italia partecipa a “Mercintreno”
20 novembre 2009
Il Chairman del Comitato Tecnico- Scientifico di TTS Italia, Emilio Cera, ha preso parte a “Mercintreno”, il 1° Forum Internazionale per lo sviluppo del trasporto ferroviario merci, organizzato a Roma, nelle giornate del 19 e del 20 Novembre da Federmoblità. Leggi il resto di questo articolo

TTS Italia partecipa al convegno sulle potenzialità delle Autostrade del Mare organizzato dall’AIBA
13 novembre 2009
Il Presidente di TTS Italia, Gioacchino Gabbuti, ha preso parte al convegno organizzato dall’AIBA (Associazione Italiana Brokers di Assicurazioni e Riassicurazioni) sul tema “Le Autostrade del Mare: strumento di crescita commerciale e di relazione tra i Paesi del Mediterraneo”.
Leggi il resto di questo articolo

TTS Italia e Famas System al convegno “Verso il nuovo PRIT: il Sistema informativo della viabilità”
06 novembre 2009
Lo scorso 6 novembre si è svolto a Bologna, presso il Palazzo dei Congressi, il convegno “Verso il nuovo PRIT: il Sistema informativo della viabilità”, organizzato dalla Regione Emilia-Romagna.
Leggi il resto di questo articolo

TTS Italia all’ITN- Infrastructure, Telematics & navigation 2009
15 ottobre 2009
Il 15 e il 16 Ottobre 2009, TTS Italia ha partecipato a Torino all’ITN- Infrastructure, Telematics & Navigation, evento organizzato da Lingotto Fiere-gruppo GL events Italia, con il supporto di Regione Piemonte e della Camera di commercio di Torino, in qualità di partner organizzativo e della Fondazione Torino Wireless come partner scientifico.
Leggi il resto di questo articolo

TTS Italia partecipa alla quarta edizione del MobilityTech
05 ottobre 2009
Il 5 e 6 ottobre 2009 si è svolta a Milano, presso il MIC (Milano Convention Centre), la quarta edizione del MobilityTech, un forum internazionale sull’innovazione tecnologica per lo sviluppo della mobilità e del trasporto.
Leggi il resto di questo articolo

TTS Italia partecipa all’ITS World Congress di Stoccolma
21 settembre 2009
TTS Italia ha partecipato con uno stand alla XVI edizione dell’ITS World Congress tenutosi a Stoccolma dal 21 al 25 settembre 2009, il più importante evento del settore ITS a cui hanno preso parte operatori di ogni parte del mondo.
Leggi il resto di questo articolo

TTS Italia: si è riunito il Gruppo di Lavoro su “Impatto degli ITS per la riduzione del CO2”
16 settembre 2009
Lo scorso 16 settembre si è riunito a Roma, presso la sede di TTS Italia, il GdL su” Impatto degli ITS per la riduzione del CO2”, coordinato da Vito Mauro della Mizar Automazione, membro del Comitato Tecnico Scientifico di TTS Italia e socio fondatore di TTS Italia.
Leggi il resto di questo articolo

TTS Italia: partito il Gruppo di Lavoro su “L’uso degli ITS a supporto della distribuzione urbana delle merci”
14 settembre 2009
Il 14 settembre 2009 si è riunito a Roma, presso la sede di TTS Italia, il Gruppo di Lavoro su “L’uso degli ITS a supporto della distribuzione urbana delle merci” coordinato da Antonella Di Fazio di Telespazio, Vice Presidente TTS Italia e membro del Comitato Tecnico Scientifico.
Leggi il resto di questo articolo

TTS Italia segue i lavori sulla Direttiva dell’ITS Action Plan
11 settembre 2009
Lo scorso 11 settembre si è tenuto a Roma presso la sede di TTS Italia un incontro tra i membri del Comitato Tecnico Scientifico dell’Associazione e la Dottoressa Luciana Iorio del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, che segue a Brussels la discussione sulla Direttiva dell’ITS Action Plan.
Leggi il resto di questo articolo

1999-2009: “TTS Italia: Dieci Anni di Mobilità Intelligente”
23 giugno 2009
“Dieci anni di Mobilità Intelligente” è il tema dell’evento organizzato da TTS Italia, l’Associazione Nazionale della Telematica per i Trasporti e la Sicurezza, che si è tenuto il 23 giugno a Roma nella Sala Capranica, Piazza Capranica , per celebrare i primi dieci anni di attività dell’Associazione.
Leggi il resto di questo articolo

Seminario: “Tecnologie e sistemi a servizio della mobilità sostenibile nella città”
20 maggio 2009
Il 20 Maggio, a Bergamo, si è tenuto il seminario nazionale dal titolo “Tecnologie e sistemi a servizio della mobilità sostenibile nella città- dalle centrali della mobilità ai nuovi scenari di sviluppo tecnologico”, organizzato dall’ATB Mobilità di Bergamo.
Leggi il resto di questo articolo

Lanciato il progetto "impatto degli ITS sulla riduzione del CO2"
07 aprile 2009
Nel pomeriggio del 7 aprile 2009, TTS Italia ha lanciato il progetto "Impatto degli ITS sulla riduzione del CO2".
Leggi il resto di questo articolo

Incontro su "Architetture, standard e protocolli per la localizzazione satellitare per la mobilitĂ  urbana"
07 aprile 2009
Nella mattinata del 7 aprile 2009, TTS Italia ha ospitato un incontro sul tema "Architetture, standard e protocolli per la localizzazione satellitare per la mobilitĂ  privata".
Leggi il resto di questo articolo

TTS Italia partecipa al 4° workshop su "La gestione del traffico: prospettive per la mobilità e la sicurezza della rete transalpina"
02 aprile 2009
Il 2 aprile si è svolto a Susa (Torino) il 4° workshop su "La gestione del traffico: prospettive per la mobilità e la sicurezza della rete transalpina" organizzato dall'ATA - l´Associazione Tecnica dell' Automobile -, SITAF e Tecnositaf, socio ordinario di TTS Italia.
Leggi il resto di questo articolo

TTS Italia ospita incontro sulle Elettroniche di Incrocio
03 marzo 2009
Il 3 marzo 2009 si è tenuto a Roma presso la sede di TTS Italia, un incontro sulle “Elettroniche di incrocio” che ha coinvolto oltre 40 partecipanti.
Leggi il resto di questo articolo

TTS Italia: presentazione dell’ITS Action Plan e proposta di attività 2009 dell’Associazione
29 gennaio 2009
Il 29 Gennaio 2009 TTS Italia ha ospitato presso la propria sede di Via Flaminia, a Roma, un incontro con gli associati per la presentazione dell’"Action Plan for the Deployment of Intelligent Transport System in Europe" adottato dalla Commissione Europea il 16 Dicembre 2008, e della attività programmate per il 2009 dal Comitato Tecnico Scientifico dell’Associazione.
Leggi il resto di questo articolo

EVENTI
A cura di TTS Italia
Nazionali
Internazionali

LAST NEWS

Sviluppo Portali Web e Software  - Sito internet in tecnologia Open Source