Archivio

Bonus mobilità: solo città sopra i 100mila abitanti e sotto infrazione Ue per inquinamento

Monday, October 14th, 2019

Retro vintage red bike on cobblestone street in the old town. Color in black and whiteIl Decreto Clima licenziato dal Consiglio dei Ministri il 10 ottobre “vale circa 450 milioni che provengono tutti dalle aste verdi” (il sistema di scambio delle emissioni di gas serra nella Ue, il cosiddetto European Trading Scheme). Lo ha detto il ministro dell’Ambiente Sergio Costa parlando con i giornalisti al termine del Cdm: “Si tratta di fondi rigenerabili perché ogni anno ce ne sono sempre di più da mettere a disposizione, quindi le misure si autofinanzieranno negli anni e se il provvedimento gira, le risorse possono crescere come finanziamento in modo automatico”.
Di questi 450 milioni, 255 sono riservati alla mobilità sostenibile e confluiscono in un apposito fondo denominato “Programma sperimentale buono mobilità”. Viene stabilito un incentivo alla rottamazione delle auto fino alla classe euro 3, per un massimo di 1500 euro, e per i motocicli euro 2 e euro 3 a due tempi per un massimo di 500 euro fino al 2021. Soldi che possono essere utilizzati per l’acquisto di abbonamenti al trasporto pubblico locale e di biciclette, anche a pedalata assistita ma che, è bene sottolinearlo, sono destinati comunque solo ai cittadini residenti nei Comuni sopra i 100mila abitanti o nelle aree sottoposte a infrazione europea per la qualità dell’aria. Si calcola quindi che la misura riguardi circa 25 milioni di italiani.

Fonte: Eco dalle Città

SUPPORTED BY

LATEST NEWS

Reminder

Available only in italian
  • Italia-Ascoli Piceno: Apparecchi fotografici per il controllo della velocità
  • Polonia-Breslavia: Servizi di monitoraggio del traffico
Check out all the opportunities...(only for registered users)

Sviluppo Portali Web e Software  - Sito internet in tecnologia Open Source