Archivio

Nuova Zelanda: il primo taxi volante è qui

venerdì, 16 marzo 2018

Si chiama “Cora” il primo taxi volante sperimentato in Nuova Zelanda e realizzato dalla start up californiana Kitty Hawk, dietro alla quale c’è Larry Page, il co-fondatore di Google.
Alla base l’idea che “Cora” possa in un futuro ormai prossimo sostituire i taxi per i trasporti quotidiani e per ridurre l’impatto sull’ambiente.
«Cora – fa sapere l’azienda produttrice – è un taxi volante che combina il motore elettrico con il software di guida automatica e il decollo verticale per sperimentare un modo completamente nuovo di volare».
Il taxi-volante decolla come un elicottero ma vola con un aereo: ha un’ampiezza alare di 11 metri, 12 rotori con eliche alimentati a batterie e può portare fino a due persone ad un’altezza compresa tra i 150 e i 900 metri. Al momento le prestazioni non sono il massimo, visto che l’autonomia è di circa 100 chilometri e la velocità è di 180 chilometri orari.

Fonte: Clickmobility

SOCI FONDATORI E SOSTENITORI

LATEST NEWS

In evidenza

 

  • Italia-Latina: Attrezzature per il controllo del traffico stradale
  • Lituania-Kaunas: Servizi di raccolta pedaggi   
Per maggiori informazioni clicca qui (solo per utenti registrati)

Sviluppo Portali Web e Software  - Sito internet in tecnologia Open Source