Archivio

Rapporto Moovit 2016: a Roma e Napoli si aspetta di più per il bus

martedì, 20 dicembre 2016

Il rapporto annuale 2016, realizzato da Moovit, l’app per il trasporto pubblico, elenca i dati sulla mobilità nella grandi città del mondo.
Sono Roma e Napoli le città europee dove i cittadini sono costretti a sopportare tempi d’attesa da record per prendere un autobus. In un confronto condotto da Moovit tra le Capitali del mondo, infatti, Roma, con in suoi 20 minuti, ha tempi d’attesa medi superiori alle altre omologhe europee, quali Atene, Londra, Parigi, Madrid, Berlino e Barcellona. I tempi per prendere un bus rispecchiano però quanto avviene in molte grandi città del Nord e Sud America: Los Angeles, Washington, Bogotà.
Non è così in altre grandi metropoli italiane. Aspettano meno di 5 minuti il 26% dei milanesi e il 18% dei bolognesi, mentre, in termini percentuali, il 56% degli utenti napoletani e il 39% di quelli romani aspettano, appunto, più di 20 minuti. A rilevarlo è il “Rapporto 2016 sull’Utilizzo del Trasporto Pubblico” diffuso oggi da Moovit, l’app sul trasporto pubblico ha confezionato il primo report realizzato con i Big Data, ovvero tramite l’analisi di decine di milioni di ricerche di viaggio in tutto il mondo. Si è così ottenuta “una mappatura senza precedenti delle tendenze globali del trasporto pubblico”.
Dal report, inoltre, emerge che sono sempre Roma e Napoli le città italiane in cui i cittadini trascorrono il tempo più lungo, oltre 70 minuti, per muoversi da e verso il posto di lavoro. Seguono Torino, Milano, Firenze, Genova e Bologna. In particolare, rileva ancora l’analisi di Moovit, trascorrono più di 2 ore sui mezzi pubblici il 22% dei romani e il 19% dei napoletani, insieme, guardando al resto d’Europa, al 30% dei londinesi e al 15% dei berlinesi e dei parigini. Passano invece meno di mezz’ora sui mezzi il 31% dei bolognesi, il 30% dei genovesi, il 29% dei fiorentini.
Sul fronte della mobilità, a Milano e Roma il 70% degli utenti effettua almeno un cambio per spostarsi, il 20% anche due o più. Rispetto ai tragitti, invece, va a Milano la palma del tragitto più lungo pari a 7,7 chilometri, seguono Napoli e Roma. Sotto i 3 chilometri di tragitto viaggiano invece il 38% degli utenti a Barcellona e a Roma. Inoltre, il 14% dei milanesi e il 12% dei romani percorrono viaggi più lunghi di 12 chilometri.

Fonte: Repubblica.it

SOCI FONDATORI E SOSTENITORI

LATEST NEWS

In evidenza

 

  • Italia-Ispra: Fornitura e manutenzione di sistemi portatili di misura delle emissioni
  • Spagna-Malaga: Manutenzione di impianti di illuminazione pubblica e semafori

 

Per maggiori informazioni clicca qui (solo per utenti registrati)

Sviluppo Portali Web e Software  - Sito internet in tecnologia Open Source