Archivio

Sicurezza stradale: la Commissione delinea gli interventi volti a dimezzare il numero di vittime della strada entro il 2020

Friday, July 23rd, 2010

La Commissione europea ha adottato  il 20 Luglio 2010 dei piani ambiziosi per dimezzare, nei prossimi 10 anni, il numero di vittime sulle strade europee. Le iniziative proposte oggi nell’ambito degli orientamenti 2011-2020 per la sicurezza stradale vanno da norme più rigorose in materia di sicurezza dei veicoli al miglioramento dell’educazione degli utenti della strada, fino ad una più severa applicazione del codice della strada. La Commissione opererà in stretta collaborazione con gli Stati membri per attuare questo programma. Siim Kallas, vicepresidente della Commissione e responsabile per i trasporti, ha dichiarato in proposito: “Ogni giorno sulle strade europee muoiono cento persone. Dal 2001 abbiamo fatto dei progressi e siamo riusciti a salvare quasi 80 000 vite, ma il numero di morti e di feriti è ancora inaccettabile. Vogliamo dimezzare il numero di vittime entro il 2020 e per raggiungere questo obiettivo ci interesseremo al tipo di auto guidate così come alle condizioni e alle modalità di guida.” Gli obiettivi strategici sono sette: Maggiori misure di sicurezza per i mezzi pesanti e le automobili; Strade più sicure; Messa a punto di veicoli intelligenti; Rafforzamento della formazione e del sistema di rilascio delle patenti; Maggiore controllo dell’attuazione delle norme; Azioni mirate per i feriti; Maggiore attenzione ai motociclisti.

Per i provvedimenti dettagliati, clicca qui

Per maggiori informazioni, clicca qui

Fonte: Commissione Europea

SUPPORTED BY

LATEST NEWS

Reminder

Available only in italian
  • Italia-Manoppello: Attrezzature per il controllo del traffico stradale
  • Paesi Bassi-Groninga: Manutenzione di impianti di illuminazione pubblica e semafori
Check out all the opportunities...(only for registered users)

Sviluppo Portali Web e Software  - Sito internet in tecnologia Open Source