TTS Italia, the National Association for Telematics for Transport and Safety, has the purpose of contributing to the improvement of efficiency and safety in the Italian transport system

Focus Members

  • March 2nd, 2015

    Selex ES si aggiudica due gare Atac

    selex-es-logo6Selex ES, socio ordinario di TTS Italia, si è aggiudicata due gare emesse da Atac, socio fondatore di TTS Italia: per la fornitura di 375 apparati di bordo e relativi software e accessori destinati all’attrezzaggio dei bus elettrici e dei tram; e per la manutenzione del sottosistema di telecomando elettrificazione SCADA IE e del sottosistema di automazione per la gestione degli impianti SCADA ITA per gli impianti ubicati lungo il primo tratto in funzione della nuova Linea C della Metropolitana di Roma.

    Fonte: TTS Italia

  • March 2nd, 2015

    Telespazio si aggiudica gara per la fornitura di terminali satellitari

    telespazioTelespazio, socio ordinario di TTS Italia, si è aggiudicata la gara a procedura ristretta emessa dal Comando Generale della Guardia di Finanza per l’acquisizione, in lotto unico, di:
    a) N. 13 terminali satellitari Read the rest of this entry »

  • February 24th, 2015

    INDRA INSTALLERÀ SISTEMI DI TRAFFICO AEREO NELL’AEROPORTO INTERNAZIONALE DI INCHEON DI SEUL PER 39 M€

    logo-indraIndra, socio ordinario di TTS Italia, e la South Korea IIAC (Incheon International Airports Corporation) hanno firmato i contratti per la fornitura di sistemi di navigazione, controllo e gestione del traffico aereo (ATM) di ultima generazione Read the rest of this entry »

  • February 19th, 2015

    Indra: l’utilizzo di droni per lo sviluppo della cartografia nelle periferie urbane

    logo-indraL’applicazione dei droni allo sviluppo della cartografia nelle periferie urbane di difficile accesso è stata l’idea più votata da parte della comunità internazionale dei partecipanti tra le proposte semifinaliste del concorso “Drones For Good”, organizzato e gestito dall’Ufficio del Premier (PMO) degli Emirati Arabi Uniti.
    L’autore della proposta “Drones for better service delivery in slums”, David Kiarie, del  Kenya, ha ricevuto il premio “Dall’idea alla realtà”, sponsorizzato da Indra, socio Read the rest of this entry »

  • February 12th, 2015

    Telespazio su ITS International con EGNOS

    telespazioITS International, la rivista internazionale di settore, dedica un articolo a Telespazio, socio ordinario di TTS Italia, ed EGNOS.
    Telespazio ha sviluppato una soluzione per offrire servizi di tracciamento utilizzando EGNOS. La soluzione è stata ampiamente testata nell’ambito sia del progetto europeo CONTAIN sia del progetto europeo MEDUSA.

    Per l’articolo completo, clicca qui

    Fonte: ITS International


Breaking News

March 2nd, 2014

112 DAY: GLI STATI UE DEVONO IMPEGNARSI DI PIÙ NEL LOCALIZZARE LE CHIAMATE D’EMERGENZA

Lo scorso 11 febbraio, si è celebrata la giornata per il Numero Unico di Emergenza (NUE112), il sistema che riunisce tutti i servizi di soccorso in un solo numero uguale in tutta l’Unione Europea. In occasione di questa ricorrenza, la Commissione europea ha pubblicato un rapporto nel quale viene evidenziato che i paesi UE devono impegnarsi di più nel migliorare questo servizio e quindi salvare la vita di chi è in pericolo.

Nel 2014, gli Stati membri non hanno fatto progressi nel localizzare con precisione le persone che hanno digitato il numero unico UE per le emergenze. A causa di ciò, in diversi paesi UE passano molti minuti prima che gli operatori d’emergenza ricevano effettivamente la chiamata. Questi sono i risultati principali di un rapporto pubblicato dalla Commissione europea, proprio in occasione della giornata che celebra il numero d’emergenza 112. La Commissione ha chiesto un ulteriore sforzo agli Stati UE e ha messo in campo alcune iniziative in loro supporto. In primo luogo, ha contribuito all’analisi preparata dalla Conferenza europea degli amministratori postali e delle telecomunicazioni per aiutare gli amministratori nazionali a migliorare la localizzazione delle persone che chiedono aiuto. Inoltre, la Commissione lancerà presto un progetto pilota per analizzare il modo in cui i dati sulla localizzazione delle chiamate dai dispositivi mobili sono acquisiti dai call center di emergenza del 112, secondo una precisa richiesta del Parlamento Europeo. L’obiettivo è quello di migliorare il tempo di risposta dei servizi d’emergenza e salvare la vita a chi è in difficoltà. Infatti, anche se molte app per smartphone, quali le mappe, utilizzano la localizzazione satellitare per identificare la posizione dell’utente, gli stessi smartphone non possono inviare le informazioni sulla localizzazione dell’utente ai servizi di emergenza quando una persona chiama il 112. La trasmissione automatica dei dati di localizzazione satellitare utilizzando Galileo ed EGNOS in Europa, velocizzerebbe e faciliterebbe i tempi di risposta dei servizi di emergenza e molte vite potrebbero essere salvate.

Il rapporto è disponibile nell’area riservata del sito TTS Italia Read the rest of this entry »


VIDEO
LAST NEWS

Reminder

Available only in italian
  • Italia-Bologna: Veicoli elettrici
  • Svizzera-Zurigo: Apparecchi per la regolazione del traffico nelle intersezioni stradali

 

Check out all the opportunities...(only for registered users)

Sviluppo Portali Web e Software  - Sito internet in tecnologia Open Source