Archivio

Regione Lombardia: 16 Milioni per la mobilità elettrica

lunedì, 30 ottobre 2017

La Regione Lombardia punta sui veicoli elettrici e lancia un nuovo bando per la mobilità elettrica di 15.750.000 euro per la realizzazione delle reti di ricarica comunali.
Il bando mira a dare nuovo impulso alla mobilità elettrica conferendo alla Regione il ruolo di “soggetto facilitatore” delle politiche territoriali per lo sviluppo dell’e-mobility, nonché “coordinatore” delle varie iniziative promosse dai vari soggetti interessati. La Regione, nello specifico, con il presente provvedimento punta all’introduzione del 15% dei veicoli elettrici sul totale di quelli circolanti entro il 2030.
Tra gli obiettivi indicati dal bando ci sono lo sviluppo e la diffusione di infrastrutture e reti di ricarica e la promozione di agevolazioni fiscali per l’utilizzo del mezzo elettrico.
I contributi saranno distribuiti a fondo perduto, e finanzieranno il 100% dei costi del progetto, con un minimo di euro 500.000. L’importo massimo del contributo concedibile è fissato, per una proposta progettuale presentata da un singolo Comune, in euro 3.000.000. Tale limite è elevato a euro 5.000.000 in caso di proposta progettuale presentata da un’aggregazione di Comuni.
In base a quanto stabilito dall’Unione europea, il bando sarà rivolto ai Comuni capoluogo di Provincia, Comuni con popolazione superiore a 30.000 abitanti e rientranti nel territorio della Città metropolitana di Milano e sempre che i progetti siano parte di strategie integrate di sviluppo urbano e coerenti con gli strumenti di pianificazione della mobilità.

Fonte: Muoversi in Città

SOCI FONDATORI E SOSTENITORI

LATEST NEWS

In evidenza

 

  • Italia-Latina: Attrezzature per il controllo del traffico stradale
  • Lituania-Kaunas: Servizi di raccolta pedaggi   
Per maggiori informazioni clicca qui (solo per utenti registrati)

Sviluppo Portali Web e Software  - Sito internet in tecnologia Open Source