Archivio

7° Rapporto sulla Mobilità sostenibile: sul podio Venezia, Bologna e Torino

Thursday, December 19th, 2013

Euromobilty, con il contributo e il Patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del territorio e del Mare, ha pubblicato il 7° Rapporto sulla Mobilità sostenibile: vince Venezia favorita dalla più estesa area pedonale e dal più basso indice di motorizzazione, ma anche grazie a un trasporto pubblico che funziona, al bike sharing in crescita e al miglior car sharing in rapporto alla popolazione, sia per numero di utenti sia per numero di automobili.
Seguono Bologna e Torino. Al quarto posto Parma seguita da Brescia. Roma al ventesimo posto, mentre al sedicesimo posto è Cagliari la prima città del sud. Le più insostenibili, secondo Euromobility, sono Siracusa, Reggio Calabria e Potenza.
L’indagine ha coinvolto le 50 principali città italiane e tiene conto delle innovazioni introdotte (car sharing, bike sharing, mobility manager), della presenza di auto di nuova generazione o alimentate a combustibili a più basso impatto (gpl, metano), dell’offerta e dell’uso del trasporto pubblico, delle corsie ciclabili, delle zone a traffico limitato e di quelle pedonali. Ma anche dei dati sui parcheggi di scambio e a pagamento, di quelli sulla sicurezza, sulle flotte di veicoli comunali e sulla distribuzione delle merci in città, nonché delle iniziative di promozione e comunicazione a favore della mobilità sostenibile. Le 50 città monitorate sono tutti i capoluoghi di Regione, i due capoluoghi delle Province autonome e le città con una popolazione superiore ai 100.000 abitanti.

Fonte: Eco dalle Città

SUPPORTED BY

LATEST NEWS

Reminder

Available only in italian
  • Islanda-Reykjavik
  • Italia-CASSANO ALL’IONIO: Servizi di gestione dati
Check out all the opportunities...(only for registered users)

Sviluppo Portali Web e Software  - Sito internet in tecnologia Open Source