TTS Italia è l’Associazione Nazionale per la Telematica per i Trasporti e la Sicurezza che ha l’obiettivo di promuovere lo sviluppo dei Sistemi Intelligenti di Trasporto (ITS).

In primo piano

TTS Italia nel 2023. Un’agenda fittissima con in testa MaaS e Ztl. Intervista alla Presidente, Rossella Panero.

31 Gennaio 2023

Un’agenda fittissima, che alterna la conferma di attività già avviate e con le vele al vento al lancio di nuove iniziative e vede un ampliamento e un’accelerazione della proiezione europea senza precedenti, grazie ai nuovi bandi europei vinti. No, non si annoieranno di certo quest’anno a TTS Italia, tanto denso è il programma per il 2023 che l’Associazione ha anticipato al brindisi di Natale. Si va dai servizi agli associati alle attività istituzionali e a quelle tecniche, dalla partecipazione ai progetti Ue all’organizzazione di eventi nazionali fino al coinvolgimento in iniziative internazionali.

In quest’intervista con la Presidente di TTS Italia, Rossella Panero, esaminiamo più in profondità alcuni dei principali filoni di attività di questo 2023 che si apre all’insegna di un nuovo Parlamento, quindi nuovi deputati e senatori nelle Commissioni delle due Camere, un nuovo governo e quindi un nuovo vertice al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, sia politico che della macchina centrale pubblica.

Focus associati

4 ragioni per le quali il trasporto a chiamata deve essere integrato nel trasporto pubblico: il punto di vista di OpenMove

Il trasporto a chiamata o Demand-responsive transport (DRT) è una forma di trasporto che ha guadagnato popolarità negli ultimi anni e che si prevede cresca anche negli anni a venire. Se correttamente implementato, comunicato agli utenti e integrato con i servizi tradizionali a linea fissa, il DRT ha il potenziale per plasmare la mobilità del futuro. Spesso, tuttavia, vediamo che i progetti di trasporto a chiamata sono pensati e messi in campo come un silo separato da quella che è la ben più ampia rete di trasporto pubblico, con scarsa o inesistente integrazione tra i due.

CIRCLE Group firma contratto quadro di circa € 450.000 con primario operatore doganale multimodale europeo per Master SPED® e i Servizi Federativi

CIRCLE Group (“CIRCLE”) – gruppo specializzato nell’analisi dei processi e nello sviluppo di soluzioni per la digitalizzazione del settore portuale e della logistica intermodale e nella consulenza internazionale sui temi del Green Deal e della transizione energetica guidato da Circle S.p.A., quotata sul mercato Euronext Growth Milan organizzato e gestito da Borsa Italiana, e socio ordinario di TTS Italia- fornirà Master SPED® e i Servizi Federativi a un primario operatore doganale multimodale europeo.

Geotab aderisce al Global Compact delle Nazioni Unite

Geotab – leader globale in ambito IoT e veicoli connessi e socio ordinario di TTS Italia, annuncia di aver aderito al Global Compact delle Nazioni Unite, l’iniziativa strategica di cittadinanza d’impresa su base volontaria che promuove lo sviluppo, l’implementazione e la divulgazione di pratiche aziendali responsabili in materia di diritti umani, lavoro, ambiente e lotta alla corruzione.

Aep Ticketing Solutions: su nuove linee metro di Mumbai installati sistemi di bigliettazione dell’azienda fiorentina

Aep Ticketing Solutions, socio ordinario di TTS Italia, ha intrapreso un nuovo viaggio, questa volta a Mumbai. Nelle scorse ore, nella città indiana, sono state inaugurate le linee 2A e 7 della metropolitana. Nell’occasione l’azienda Aep Ticketing Solutions, con sede a Signa (Fi), ha fornito e installato circa 450 validatrici da varco e 160 lettori di biglietti (ticket readers) per entrambe le linee. Inoltre, ha provveduto a installare quasi 200 emettitrici eutomatiche di biglietti e carte di trasporto, realizzate su progetto e licenza Aep dal partner Datamatics con collaborazioni locali.




Pubblicazioni

Finanziamenti per la digitalizzazione dei trasporti

Scarica il PDF
Vai alla pagina delle pubblicazioni