Archivio

Eventi a cura di TTS Italia

No events to show

Convegno “ITS & PON Metro 2014-2020: presente e futuro delle città metropolitane” -20/21 Giugno 2018 - Firenze
20 giugno 2018
Alla presenza di oltre 100 partecipanti, si è svolto il 20 e 21 giugno a Firenze, il convegno “ITS & PON Metro 2014-2020: presente e futuro delle città metropolitane”, organizzato da TTS Italia in collaborazione con l’Agenzia di Coesione Territoriale, Autorità di Gestione del PON METRO, per fare un punto della situazione sui progetti che le Città Metropolitane stanno implementando nel settore dei Sistemi Intelligenti di Trasporto (ITS) nell’ambito del programma di finanziamento PON Metro 2014-2020. Considerato che il programma è ormai giunto a metà del suo percorso, il convegno è stato anche l’occasione per capire e illustrare le prossime azioni. Accanto alle Città, anche a relatori legati al mondo dell’industria al fine di tracciare un quadro sulle soluzioni tecnologiche a disposizione delle Città stesse. Un ulteriore obiettivo dell’evento è stato infatti quello di offrire l’opportunità di ampliare il dialogo tra il mondo della domanda e quello dell’offerta, al fine di reciproche utili sinergie. Un ringraziamento alle Istituzioni per l’attiva presenza e partecipazione: Assessorato ai Trasporti del Comune di Firenze, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Assessorato ai Trasporti del Comune di Torino. E un caloroso grazie alle Città Metropolitane che hanno aderito numerose all’evento, accanto alla Città Metropolitana di Firenze che ha ospitato l’evento: Bari, Bologna, Catania, Genova, Messina, Milano, Palermo, Reggio Calabria, Roma, Torino, Venezia.

Gli ITS per il pagamento dei servizi di MobilitĂ  - 14 Dicembre 2017 - Roma
14 dicembre 2017
Alla presenza di oltre 60 partecipanti, si è svolto il 14 Dicembre a Roma il Convegno “Gli ITS per il pagamento dei servizi di Mobilità: dalla bigliettazione elettronica al MaaS. Analisi del contesto e posizione di TTS Italia“, organizzato da TTS Italia. TTS Italia, nell’ambito di un apposito Gruppo di Lavoro, ha ritenuto opportuno esprimere la propria posizione su tale tematica in qualità di Associazione Nazionale ITS che raggruppa i principali stakeholder nazionali sul tema delle tecnologie per i trasporti, e in particolare dei sistemi di pagamento innovativi per i servizi di mobilità. Questa posizione è stata il fulcro dell’evento, con l’intento di evidenziare problematiche e ostacoli che limitano lo sviluppo di mercato dei moderni sistemi di pagamento, e di formulare proposte per favorire la diffusione e il pieno utilizzo di tali sistemi da parte dell’utente finale in maniera efficiente e sicura. I contenuti del position paper e le relative implicazioni, sono stati oggetto di due panel discussion. Il primo su “Evoluzione dei sistemi di pagamento per i servizi di mobilità” coordinato da Rossella Panero, Presidente TTS Italia, che ha visto protagonisti: Lorenzo Bannerman, Segretario Generale AIPARK Maurizio Rotondo, Coordinamento attività tecniche AISCAT Massimo Roncucci, Presidente ASSTRA Stefano Andreani, Amministratore Smarticket.it Claudio Claroni, Direttore Generale Club Italia Massimiliano Gallo, Vice Presidente Business Development Mastercard Il secondo panel su “Opportunità per il MaaS in Italia” è stato invece coordinato da Carla Messina, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ed ha visto coinvolti: Valentino Sevino, AMAT Milano Raimondo Orsini, Direttore Osservatorio Nazionale Sharing Mobility Giuseppe Mascino, Responsabile Commerciale Pluservice Giuseppe D’Angelo, Coordinatore Tecnico Nazionale della Commissione Infrastrutture, Mobilità e Governo del territorio della Conferenza delle Regioni e Province autonome Le conclusioni della giornata sono state affidate a Carla Messina, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. L’evento è organizzato con il supporto di Platinum Sponsor: Pluservice e Smarticket.it Golden Sponsor: AlmavivA e Tandem

TTS Italia allo Smart Mobility World 2017
10 ottobre 2017
TTS Italia, partner istituzionale dell’edizione 2017 dello Smart Mobility World, proprio nell’ambito dell’evento ha partecipato attivamente su più fronti. Innanzitutto, il 10 ottobre si è tenuta la prima giornata di formazione su ITS e C-ITS (livello base), organizzata dall’Associazione nell’ambito del progetto CAPITAL (http://capital-project.its-elearning.eu/) finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del programma di Ricerca e Innovazione Horizon 2020. Con oltre 30 presenze tra relatori e partecipanti, si sono alternati momenti di interazione con i partecipanti per tentare di capire l’effettivo livello di conoscenza delle tecnologie di interesse; la presentazione best practice a livello nazionale quali i progetti Autopilot e Compass4D; la formazione vera e proprio basata su una apposita piattaforma online e sul materiale in essa contenuto. Importante, la partecipazione, a chiusura della giornata del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, nella persona della Dott.ssa Carla Messina che ha sottolineato l’importanza delle attività di formazione su tematiche quali ITS e C-ITS, alla base dell’innovazione tecnologica. Alla giornata di formazione ha fatto seguito una breve dimostrazione live, organizzata in collaborazione con il progetto europeo I_HeERO e svoltasi nell’area espositiva esterna dello Smart Mobility World. la dimostrazione ha offerto ai partecipanti la possibilità di conoscere i progressi fatti nell’implementazione dell’eCall (chiamata di emergenza) e nella creazione dei Punti di Contatto Nazionali previsti dalla legge, nonché di testare con mano il funzionamento del sistema di chiamata di emergenza per i mezzi commerciali pesanti. La Presidente di TTS Italia, Rossella Panero, è stata invece la moderatrice della 1^edizione del Forum nazionale “Evoluzione dei sistemi di bigliettazione elettronica regionali: interoperabilità e governance dei servizi di TPL”. Il Forum, promosso da 5T, socio ordinario di TTS Italia, e Regione Piemonte, ha voluto dare l’avvio a una riflessione più ampia sui sistemi di bigliettazione elettronica, concepiti da una parte per facilitare gli utenti ad accedere ai servizi di trasporto pubblico e dall’altra per fornire alle amministrazioni pubbliche uno strumento fondamentale per la governance dei sistemi di trasporto locali. Infine, TTS Italia ha partecipato con un suo stand alla parte espositiva dello Smart Mobility World per presentare i propri soci e attività, oltre a fornire ulteriori spiegazioni sulla piattaforma di formazione online del progetto CAPITAL.

Piattaforma degli Enti Locali: Incontro tra il Comune di Napoli e gli Associati di TTS Italia
18 luglio 2017
Nell’ambito della Piattaforma degli Enti Locali, il 18 Luglio a Napoli, TTS Italia ha organizzato l’incontro tra i propri Associati e il Comune di Napoli. Il Comune di Napoli ha infatti avviato una serie di progetti nel settore ITS finanziati a valere sui fondi PON Metro 2014-2020 Città Metropolitane – Mobilità Sostenibile e ITS. L’incontro, riservato ai soli Associati a TTS Italia e svoltosi alla presenza di oltre 40 partecipanti, è stato l’occasione per il Comune di Napoli di illustrare la programmazione già prevista riguardo alle implementazioni ITS che verranno sviluppate; e per le aziende associate di presentare soluzioni innovative in grado di rispondere alle esigenze della Città. Il Comune di Napoli è in particolare interessato alla realizzazione di una piattaforma integrata per la mobilità in grado di monitorare e gestire una serie di sottosistemi della mobilità interagenti tra cui: – Rete semaforica, impianti semaforici a controllo attuato e centralizzati (Sottosistema UTC) – Gestione e monitoraggio di gallerie urbane ai fini del miglioramento della sicurezza (rilevamento incidenti, incendi etc.), anche a mezzo di pannelli a messaggio variabile (Sottosistema Gallerie) – Monitoraggio e gestione delle flotte del TPL (Sottosistema AVM) – Monitoraggio dei flussi di traffico Tra gli Associati di TTS Italia, hanno preso parte all’evento in qualità di relatori: Swarco Mizar, PTV Sistema, Pluservice, Aesys, Gruppo Viasat, Kapsch, Engineering, Tecsen, 5T (in ordine di intervento).

Workshop territoriale “Smart Mobility e ITS nell’area metropolitana di Firenze: opportunità e soluzioni per le amministrazioni locali” - 04 Maggio 2017 - Firenze
04 maggio 2017
Si è svolto il 4 Maggio alla presenza di oltre 70 partecipanti presso la prestigiosa Sala Giordano di Palazzo Medici Riccardi a Firenze, il workshop territoriale “Smart Mobility e ITS nell’area metropolitana di Firenze: opportunità e soluzioni per le amministrazioni locali” organizzato da TTS Italia in collaborazione con la Città Metropolitana di Firenze e il Comune di Firenze. L’obiettivo è stato quello di fare una panoramica su modelli e soluzioni di smart mobility partendo dall’esperienza dell’area metropolitana di Firenze, nonché approfondire gli sviluppi del settore nel prossimo futuro anche attraverso le opportunità offerte dagli strumenti della nuova programmazione 2014-2020. Importanti e numerosi interventi istituzionali hanno permesso di delineare uno stato dell’arte su quanto fatto nell’area della Città Metropolitana di Firenze e quali sono le risorse da destinare a nuove attività nonché come poterle sfruttare al meglio. In particolare, sono intervenuti: Massimiliano Pescini, Città Metropolitana di Firenze – Consigliere delegato Coordinamento e l’organizzazione dei Servizi pubblici, Mobilità, Viabilità, Lavori Pubblici e Rapporti con gli organi istituzionali della Città Metropolitana, Trasporti e Partecipate; Carla Messina, Direzione Generale per i sistemi di trasporto ad impianti fissi e il trasporto pubblico locale, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti; Gian Piero di Muro, Autorità di Gestione del PON Città Metropolitane; Vincenzo Tartaglia, Direttore Nuove Infrastrutture e Mobilità del Comune di Firenze; Jürgen Assfalg, Responsabile Progetti d’Innovazione Tecnologica della Città Metropolitana di Firenze; Olga Landolfi, Segretario Generale di TTS Italia. Di rilievo la partecipazione dei rappresentanti dei Comuni limitrofi a Firenze che ha messo in evidenza le attività volte alla mobilità urbana sostenibile e all’innovazione tecnologica: Alessio Falorni, Sindaco di Castelfiorentino e Consigliere della Città Metropolitana di Firenze delegato alla Pianificazione strategica; Fabio Carli, Responsabile Servizio Pianificazione Territoriale ed Edilizia privata del Comune di Pontassieve; Lorenzo Maraia, Responsabile Sistemi Tecnologici Avanzati Global Service Fi-Pi-Li; Stefano Passiatore, Sindaco di Dicomano, delegato a Bilancio e programmazione economica, Personale, Sport dell’Unione di Comuni del Mugello. Non è mancato poi uno sguardo a livello europeo con l’intervento di Fabio Cartolano, Innovation Manager FIT Consulting, che ha spiegato come il progetto SocialCar, finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del Progetto di Ricerca e Innovazione H2020, possa rappresentare per le Autorità Locali un’ottima opportunità di integrazione fra trasporto pubblico e privato grazie al carpooling. Infine, un importante contributo è stato dettato dal lato industriale rappresentato da Francesco Bandinelli, Direttore Autostrade Tech; e Leonora Buzio, Sales Engineer Swarco Mizar, socio fondatori di TTS Italia e sponsor del workshop. Nadia Bellomo, rappresentante della Città Metropolitana di Firenze ha curato le conclusioni della giornata. Inoltre, il 3 Maggio, riservata ai soli soci di TTS Italia, si è svolta la visita tecnica presso Silfi, la centrale di controllo di Firenze per l’illuminazione pubblica, i semafori e i servizi di infomobilità.

Vedi tutti gli eventi a cura di TTS Italia

EVENTI
A cura di TTS Italia
Nazionali
Internazionali

LAST NEWS

Sviluppo Portali Web e Software  - Sito internet in tecnologia Open Source