Archivio

Giovannini: «Svolta verde da 43 miliardi col PNRR»

Friday, September 24th, 2021

[Senzanome]
La transizione ecologica è necessaria, oltre che essere una grande opportunità. Ha dei costi, ma il governo, come ha già fatto nei mesi scorsi è impegnato ad evitare che l’aumento dei prezzi ricada sulle famiglie più fragili» assicura il ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili Enrico Giovannini. Per incentivare le politiche «green» il Mims oggi ha a disposizione ben 43 dei 62 miliardi di euro stanziati grazie al Pnrr, al fondo complementare ed al bilancio dello Stato, ovvero il 70% dell’intera torta. «Tutte le decisioni che sta prendendo il ministero vanno in questa direzione». Si punta sulla cura del ferro per abbattere la Co2 (2, 3 milioni di tonnellate annue in meno), si investe sulle colonnine per la ricarica elettrica delle auto, su nuovi bus elettrici e a idrogeno, sulla mobilità dolce e l’efficentamento energetico dell’edilizia residenziale pubblica e su tanti altri programmi. In parallelo avanzano i cantieri e le grandi opere. «Alcune — spiega ancora Giovannini — sono già partite, penso all’alta velocità Napoli-Bari, altre sono già commissariate e sono in fase di avvio o di prosecuzione, altre ancora sono oggetto di bandi, come quelli recenti di Rete ferroviaria italiana. Che tra l’altro prevedono anche le condizioni premiali che abbiamo inserito nel Decreto semplificazioni a favore di donne e giovani».

Leggi l’intervista al Ministro Giovannini su Il Secolo XIX e La Stampa

Fonte: MIMS

SUPPORTED BY

LATEST NEWS

Reminder

Available only in italian
  • Islanda-Reykjavik
  • Italia-CASSANO ALL’IONIO: Servizi di gestione dati
Check out all the opportunities...(only for registered users)

Sviluppo Portali Web e Software  - Sito internet in tecnologia Open Source