Archivio

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti firma accordi per la sicurezza stradale

Wednesday, July 25th, 2012

ministeroSi è svolta il 25 Luglio, presso il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, alla presenza del Vice Ministro Ciaccia, la celebrazione della quarta Giornata Europea della Sicurezza Stradale fissata dalla Commissione Europea.
Il nuovo programma europeo 2011-2020 individua, tra i sette obiettivi strategici da perseguire nel decennio, quello di “Rafforzare l’istruzione e la formazione per gli utenti della strada” ed in tale quadro il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha implementato gli sforzi volti alla sperimentazione di nuovi progetti educativi rivolti soprattuitto ai giovani nelle scuole, in sinergia con diversi soggetti pubblici e privati attivamente coinvolti nel settore della sicurezza stradale. Proprio in occasione della quarta Giornata Europea della sicurezza Stradale, il Ministero ha siglato accordi con: l’Assessorato alle politiche della Mobilità di Roma Capitale; l’Agenzia Roma Servizi per la Mobilità; la Fondazione ANIA per la Sicurezza Stradale; la Croce Rossa Italiana; la Fondazione Paralimpica Italiana; la Federazione Italiana Pallacanestro; la Federazione Motociclistica Italiana; l’Associazione Nazionale Autieri d’Italia.
Gli sforzi compiuti negli ultimi anni a favore dell’educazione sulle strade ha già portato a risultati significativi: nel corso del 2011 il numero di incidenti mortali (Fonte Istat) si è ridotto a 3280 a fronte dei 4090 del 2010 e dei 4237 dell’anno precedente. Nel complesso, nel decennio 2001-2010 si è registrata una riduzione della mortalità del 42,4%.

Fonte: Ministero delle Infrastrutture e Trasporti

SUPPORTED BY

LATEST NEWS

Reminder

Available only in italian
  • Islanda-Reykjavik
  • Italia-CASSANO ALL’IONIO: Servizi di gestione dati
Check out all the opportunities...(only for registered users)

Sviluppo Portali Web e Software  - Sito internet in tecnologia Open Source