Archivio

Kapsch TrafficCom partecipa al progetto pilota dei veicoli connessi in Australia

martedì, 8 gennaio 2019

kapsch-newlogoKapsch TrafficCom Australia Pty Ltd si è assicurata un contratto biennale per il progetto pilota dei veicoli connessi, il più grande esperimento di Sistemi Cooperativi di Trasporto Intelligente (C-ITS) dell’Australia, promosso dal Dipartimento dei Trasporti del Queensland. Dalla fine del 2019 in poi, il progetto pilota farà uso delle unità stradali di Kapsch, schierate lungo una rete di stazioni ITS dentro e intorno alla città di Ipswich, vicino a Brisbane.
In generale, ci saranno circa 500 veicoli per il trasporto pubblico e privato equipaggiati con tecnologie C-ITS, e 30 dispositivi stradali C-ITS installati su strade e autostrade. Il progetto pilota analizzerĂ  i benefici di un ecosistema con veicoli connessi in termini di sicurezza, gettando al contempo le fondamenta per la futura generazione delle infrastrutture del trasporto intelligente. Nel progetto collaborano il Dipartimento dei Trasporti e il centro di ricerca e sviluppo di Kapsch.
Il progetto pilota include il collaudo di otto casi d’uso di sicurezza, incluse le applicazioni veicolo-infrastruttura (V2I) e veicolo-veicolo (V2V). Questi casi d’uso includono:

> avviso di frenata d’emergenza (V2V)

> avviso di eccesso di velocitĂ  nel veicolo (V2I)

> avviso di svolta di ciclisti e pedoni (V2V)

> avviso di lavori stradali (V2I)

> avviso di coda (V2I)

> avviso del mancato rispetto del semaforo rosso (V2I/V2V)

> avviso di semaforo rosso (V2I)

> avviso di stop o rallentamento del veicolo (V2V)

“Come leader dell’industria tecnologica e all’avanguardia nelle applicazioni legate alla mobilità, siamo dediti al supporto delle campagne di sicurezza stradale in tutto il mondo con le nostre innovative soluzioni V2X. Dai veicoli alla strada o al cloud, le nostre soluzioni abbracciano tutti i tipi di risorse connesse allo spostamento su strada, come pedoni, ciclisti o veicoli. La nostra iniziativa strategica Connected Road è essenziale per affermare le nostre competenze nel settore del C-ITS“ ha affermato Alexander Lewald, direttore tecnico di Kapsch TrafficCom.
“Siamo allineati con gli scopi e gli obiettivi del progetto pilota e della politica di sicurezza stradale del Dipartimento dei Trasporti del Queensland. Siamo fiduciosi che lavorando insieme per sviluppare e implementare queste nuove tecnologie in Australia, saremo in grado di ridurre gli incidenti sulle strade del Queensland”, ha aggiunto Soren Tellegen, Vicepresidente Esecutivo di Kapsch TrafficCom Australia.
Kapsch ha una solida e comprovata esperienza negli standard di comunicazione attraverso le tecnologie di pedaggio e un’estesa esperienza nei sistemi C-ITS, ed è stata un interlocutore autorevole nel forum di standardizzazione ETSI e ISO e in gruppi d’interesse in tutto il mondo. Il governo federale australiano e il settore hanno acconsentito ad allinearsi con gli standard europei.
Secondo Mark Bailey, Ministro dei Trasporti del Queensland, lavorare con organizzazioni leader mondiali fornirà al governo del Queensland un’opportunità per dare una dimostrazione degli aspetti legati alla sicurezza delle tecnologie di comunicazione cooperativa e dei veicoli connessi.
“Sono felice che sia stata raggiunta una tappa fondamentale nello sviluppo e consegna di questo progetto, confermando Kapsch come partner nel progetto pilota. Tutte le organizzazioni coinvolte hanno una storia considerevole nella fornitura di progetti ITS di qualità e hanno esperienza nelle aree emergenti dei veicoli connessi”, ha detto il Ministro Bailey.

Fonte: Kapsch

SOCI FONDATORI E SOSTENITORI

LATEST NEWS

In evidenza

 

  • Italia-Pavia: Servizi di monitoraggio del traffico
  • Svizzera-Bellinzona: Servizi di monitoraggio e controllo   
Per maggiori informazioni clicca qui (solo per utenti registrati)

Sviluppo Portali Web e Software  - Sito internet in tecnologia Open Source