Archivio

La classifica globale di PTOLEMUS Consulting Group conferma il ruolo di Kapsch nell’ambito del telepedaggio

Wednesday, January 20th, 2016

busiPTOLEMUS Consulting Group, società di consulenza specializzata nella connettività tra veicoli e Internet of Things, ha condotto uno studio globale sui sistemi di pedaggio, che ha confermato il ruolo di rilevanza di Kapsch, socio ordinario di TTS Italia, nel mercato dell’ITS.
Lo studio di 650 pagine è durato 3 anni, ha coinvolto 246 compagnie che sono state suddivise in tre gruppi: system integrators, fornitori di tecnologia e fornitori di servizi. Kapsch si è posizionata prima per due categorie su tre.
Il primo riconoscimento è quello di migliore azienda al mondo di system integrators. Kapsch è al primo posto in Europa, Asia e nelle Americhe, grazie alla grande esperienza e capacità nell’integrare diversi modelli di telepedaggio, differenti procedure e tecnologie.
Il secondo riconoscimento è quello di migliore azienda al mondo nella categoria fornitori di tecnologia. L’alto posizionamento è dovuto all’esperienza nelle tecnologie DSRC (Dedicated Short Range Communications – Comunicazione a corto raggio), RFID (Radio-Frequency IDentification – Identificazione a radio frequenza) e ANPR (Automatic Number Plate Recognition – Riconoscimento automatico delle targhe).
Kapsch è specializzata in sistemi di telepedaggio senza caselli di tipo Multi-Lane Free-Flow. Suoi sono i sistemi attivi, tra gli altri Paesi, in Austria, Repubblica Ceca, Polonia, Bielorussia, Santiago del Cile e Sud Africa.
Lo studio include anche le previsioni di andamento del mercato da qui a 10 anni. Nel futuro. il telepedaggio sarà sempre più di fondamentale importanza e nel 2025 si prevede che interesserà circa 425 milioni di veicoli e che i ricavi del settore raggiungeranno oltre 160 miliardi di euro.
I mercati che faranno da traino, con la più ampia crescita, sono gli Stati Uniti, dove l’Interstate Highway, la rete autostradale del Paese, adotterà un sistema di telepedaggio, e l’Asia, in particolare Cina, che vedrà il 70% delle sue reti stradali convertirsi al telepedaggio, e India, che ancora non utilizza il sistema, ma la introdurrà presto.
In Europa i mercati chiave saranno l’Italia, la Turchia e la Francia, anche se la Russia potrebbe diventare da un momento all’altro il mercato più grande per il vecchio continente.

Fonte: kapsch

SUPPORTED BY

LATEST NEWS

Reminder

Available only in italian
  • Italia-Forlì: Cartelli a messaggio variabile
  • Norvegia-Lillehammer: Servizi di gestione di parcheggi
Check out all the opportunities...(only for registered users)

Sviluppo Portali Web e Software  - Sito internet in tecnologia Open Source