Archivio

TTS Italia al 2° Convegno Nazionale “ITS NEL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE: L’AVM ED I SISTEMI DI BORDO” – Giornata di studio – 12 dicembre 2018 – Roma

giovedì, 6 dicembre 2018

Patrocinato da TTS Italia, si terrà il 12 dicembre, a Roma, il 2° Convegno Nazionale “ITS NEL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE: L’AVM ED I SISTEMI DI BORDO” (Giornata di studio).
Una politica di mobilità urbana efficace è uno dei principali obiettivi perseguiti dalle Aziende di Trasporto negli ultimi anni. L’aumento continuo della domanda di mobilità ha incentivato l’utilizzo di un approccio di sistema basato sulle nuove tecnologie, nel quale informazione, gestione e controllo della mobilità operano in sinergia, ottimizzando l’uso delle infrastrutture, dei veicoli e delle piattaforme logistiche, in un’ottica multimodale.
I sistemi di trasporto intelligenti (ITS), fondati sull’interazione fra informatica e telecomunicazioni, consentono di trasformare i trasporti in un “sistema integrato”, dove i flussi di traffico sono distribuiti in modo equilibrato tra le varie modalità, per una maggiore efficienza, produttività e, soprattutto, sicurezza del trasporto.
I Sistemi ITS per la gestione del traffico e della mobilità sono in esercizio in numerose città italiane; inoltre, quasi l’80% delle Aziende di Trasporto Pubblico Locale sono dotate di sistemi di localizzazione e monitoraggio delle flotte, mirati a migliorare l’offerta del servizio.
I benefici apportati da un’evoluzione dei sistemi ITS rappresentano una valida motivazione per continuare a incentivare lo sviluppo del fenomeno; fra i benefici riscontrabili si riportano: riduzione dei tempi di spostamento, diminuzione del numero di incidenti, diminuzione delle congestioni, riduzione delle emissioni inquinanti e riduzione dei consumi energetici.
Partendo da queste premesse AIIT ed ASSTRA hanno organizzano questo secondo Convegno che analizzerà interessanti esperienze europee e italiane, per poi proseguire con la ricerca condotta dal Gruppo di Lavoro sugli ITS di ASSTRA relativa all’AVM.
TTS Italia, in particolare, rappresentata dal Segretario Generale Olga Landolfi, prenderà parte alla Tavola rotonda: “I benefici dell’AVM e prospettive future”.
L’evento fa parte dell’offerta formativa per l’aggiornamento permanente degli Ingegneri iscritti agli Ordini, con il rilascio di Crediti Formativi Professionali (CFP), così come previsto dal “Regolamento per l’aggiornamento della competenza professionale”, entrato in vigore il 1° gennaio 2014. A tal fine è stata presentata richiesta al CNI (Consiglio Nazionale degli Ingegneri) per ottenere l’accreditamento, con esito positivo.

Per il programma, clicca qui
Per il form di registrazione, clicca qui

Fonte: ASSTRA/TTS Italia

SOCI FONDATORI E SOSTENITORI

LATEST NEWS

In evidenza

 

  • Italia-Latina: Attrezzature per il controllo del traffico stradale
  • Lituania-Kaunas: Servizi di raccolta pedaggi   
Per maggiori informazioni clicca qui (solo per utenti registrati)

Sviluppo Portali Web e Software  - Sito internet in tecnologia Open Source